PONTEWEB

Ponte dell'Olio

online dal 2004
 Pandemia: clicca qui per le info ufficiali 
Privacy Policy

COVID: situazione a Ponte dell'Olio

04/04/21 3247 PonteWeb • tag: contagicovid

29832virusSono 366 i contagiati pontolliesi da inizio pandemia (+6 rispetto alla precedente settimana).
Questa la situazione al 03/04/2021 dei concittadini in isolamento o ricoverati:
- 1 in isolamento in attesa di essere sottoposti a tampone
- 21 in isolamento per tampone positivo
- 4 con tampone negativo ma in isolamento avendo avuto contatti stretti con positivi
- 2 ricoverati.
 FONTE 
Non abbassiamo la guardia, mettiamo in atto comportamenti virtuosi:
✔ rispettiamo il distanziamento sociale,
✔ indossiamo correttamente la mascherina,
✔ igienizziamoci spesso le mani,
✔ non tocchiamoci bocca e occhi,
✔ rispettiamo le disposizioni delle autorità,
✔ allontaniamoci dagli ambienti chiusi e/o dalle zone affollate se abbiamo la percezione di essere a rischio o di mettere a rischio altre persone.


 👓 Leggi tutto...  
                         

COVID: situazione a Ponte dell'Olio

29/03/21 3237 PonteWeb • tag: contagicovid

27220virusSono 360 i contagiati pontolliesi da inizio pandemia (+4 rispetto alla precedente settimana).
Questa la situazione al 28/03/2021 dei concittadini in isolamento o ricoverati:
- 2 in isolamento in attesa di essere sottoposti a tampone
- 22 in isolamento per tampone positivo
- 8 con tampone negativo ma in isolamento avendo avuto contatti stretti con positivi
- 1 ricoverato.
 FONTE 
Non abbassiamo la guardia, mettiamo in atto comportamenti virtuosi:
✔ rispettiamo il distanziamento sociale,
✔ indossiamo correttamente la mascherina,
✔ igienizziamoci spesso le mani,
✔ non tocchiamoci bocca e occhi,
✔ rispettiamo le disposizioni delle autorità,
✔ allontaniamoci dagli ambienti chiusi e/o dalle zone affollate se abbiamo la percezione di essere a rischio o di mettere a rischio altre persone.

👨
Ilfontanasso   Sarà che la percezione di rischio si è abbassata, sarà la legittima voglia di tornare alla normalità ma girando per il paese intorno alle 18 (anzi un po oltre) paiono evidenti due/tre zone di aggregazione no-mask, si-wine/beer. Il virus viaggia oltre che con le nostre gambe... coi nostri bicchieri.
29/03/21
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

COVID: Ponte dell'Olio nel panorama provinciale

23/03/21 3228 PonteWeb • tag: contagicovid

22314covidtassopositivi20210321 22314covidtassopositivi20210321L’immagine allegata mostra visivamente la situazione dei contagi dell’ultima settimana nei comuni della provincia.
 Ponte dell’Olio è il comune con il più elevato tasso di positività.   FONTE_PDF 
L’autorità sanitaria locale, il Sindaco, sta certamente monitorando l’evoluzione del contagio (AUSL aggiorna giornalmente tutti i sindaci della provincia) e, qualora lo riterrà opportuno, attiverà tempestivamente le ulteriori misure per il contenimento del contagio (così come permette e prevede la Legge).
Vista la situazione, non sarebbe opportuno che il Sindaco aggiornasse ogni giorno la popolazione con i dati in suo possesso?

👨
Marco   Pochi giorni fa, esattamente il giorno 20/03/21, sul sito del nostro Comune, venne pubblicato un comunicato di aggiornamento sull’andamento della pandemia nel nostro territorio, dal titolo "COVID 19: SITUAZIONE PONTOLLIESE".
All’interno del comunicato si può leggere il seguente passaggio: ".....Negli ultimi 10 giorni vi è stata una leggera crescita dei contagi a livello locale, concentrata in ambiti prevalentemente famigliari...."
Leggera crescita...????
Una crescita diciamo normale o addirittura pesante in quante unità di contagi si potrebbe quantificare?
Quello che a mio avviso risulta essere ancora più pericoloso di queste, comunque soggettive quanto ardite, valutazioni quantitative, sono i discorsi a mezzo social sulla contrapposizione fra diritti costituzionalmente tutelati (salute contro libertà personali), oppure fra soggetti (garantiti contro non garantiti). Quelli si, tendono a minare le residue convinzioni dei singoli cittadini, già messe a dura prova dalla situazione generale, sulla correttezza delle fondamenta dello stato di diritto così come è oggi concepito.
Diffidiamo di soluzioni semplici a problemi complessi.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 24/03/21
👨
Black&White   Le valutazioni degli ultimi tempi, a mezzo social, del Sindaco sono certamente alquanto opinabili, ma sinceramente mi domando quali potrebbero essere, nelle già vigenti restrizioni di zona rossa, le "ulteriori misure" per il contenimento del contagio..Chiudiamo il borgo? O la piazza? Già sono chiuse, purtroppo, le scuole e molte altre attività commerciali. Credo serva certamente l’attento monitoraggio della situazione, ma sempre mantenendo il senso della misura..
Ciao a tutti.
24/03/21
👨
Ilfontanasso   Fino a due settimane fa eravamo bianchi candidi sulla mappa provinciale. Questo per dire che purtroppo basta che questo virus entri in un gruppo sociale/famigliare per far crescere esponenzialmente i contagi.
---
Sul lavoro (siamo una trentina) da novembre ad oggi abbiamo avuto 4 sanificazioni per 4 colleghi contagiati. Lavorando in open space di ampie dimensione non abbiamo avuto contagi diretti tra colleghi ma in tutti e 4 i casi citati i nuclei famigliari coinvolti sono stati contagiati integralmente (100%, dai bimbi di 4 anni alla nonna di 87 per un totale di 12 persone).
---
p.s. per una strana e bieca legge del contrappasso i contagiati erano tra le persone più attente nell’indossare costantemente la mascherine, nel disinfettare le scrivanie, nel limitare al minimo i contatti "ravvicinati" ecc. Purtroppo non basta mantenere alta l’attenzione ma serve anche un briciolo di fortuna
24/03/21
👨
Marino   Su Libertà di oggi, il Sindaco di Vigolzone espone alcune considerazioni sul perché Vigolzone non abbia avuto morti in più rispetto alla media dei morti negli anni 2015-2019: «Mi vengono in mente tre mosse che possono essersi rivelate molto utili. Innanzitutto abbiamo organizzato consegne di mascherine a marzo, aprile e maggio, partendo dai soggetti più deboli e arrivando sino ai bambini. Difendere la cittadinanza dal contagio ha aiutato senza dubbio a ridurre i decessi. Seconda: i due supermercati del territorio hanno chiuso, una notizia negativa per la comunità, ma che sotto il profilo sanitario ha aiutato. Come Comune, assieme alla Pubblica assistenza e ai volontari, ci siamo attivati con la spesa a domicilio, con gli anziani che quindi non dovevano uscire di casa e ricevevano in sicurezza quanto avevano bisogno. E poi il 23 febbraio ho deciso di chiudere le scuole per una settimana, con il senno di poi l’effetto è stato sicuramente utile per proteggere soprattutto i nonni». 25/03/21
👨
Marino   Su Libertà di oggi, le parole del Sindaco di Calendasco: «Invece della fiera, quest’anno la primavera la porta il centro vaccinale. Anche questo è un bel segno di speranza. Da subito avevamo chiesto ad Ausl di attivare questa opportunità per tutti gli anziani ultraottantenni che ancora non sono stati vaccinati». L’attività degli ambulatori di prossimità, in questi giorni attiva a Cadeo, proseguirà a Pianello sabato 27 marzo, domenica a Calendasco e successivamente a Nibbiano, a Caorso, a Travo. 25/03/21
👨
Ilfontanasso   Ponte dell’olio, 26.03.2021, h.18. Triangolo Zona via San Bono, via Vittorio Veneto, Giardini: fiera no mask improvvisata da una ventina di persone (ben divisi in gruppetti da 4 o 5) che pasteggiavano a birra e patatine. no words are needed (ghe mia bisogn da di nient) 26/03/21
👨
Fabrizio   Marco si persegue il consenso, è la regola della politica social degli ultimi anni, un commento è visibilità, poco importa il merito, purtroppo. Attività un po’ strana che però ha l’effetto di mettere in primo piano il commento di chi è più vessato dalle misure, dichiarando molto molto apertamente che siano colpevolmente contro qualche categoria, naturalmente senza prese di posizione in altro senso. Io non lo farei mai e credo nemmeno tu, purtroppo siamo boomer, per dirla col linguaggio di oggi. Le dinamiche son queste, il social serve al consenso chi lo usa bene ne ha in questo senso profitto. Attività del tutto legittima naturalmente, non ci resta che osservare e aspettare qualche uscita da parte... della minoranza? 😜. Fabrizio Cadura 27/03/21
👨
Marco   Capisco il ragionamento di Fabrizio, la ricerca del consenso è storia vecchia, di nuovo ci sono i sistemi per attuarla.
Preciso che io sono assolutamente digiuno di social, uso solo questo sul quale ci capita di confrontarci qualche volta, ma non ho nessuna avversione per gli strumenti. Cerco di capire i contenuti dei messaggi e con quelli mi rapporto. Comprendo che ogni tanto qualche "forzatura" possa portare vantaggi in termini di visibilità, arrivo perfino a dicre che ci può stare, ma proprio per questo chi legge deve sforzarsi di andare oltre i "titoli", deve arrivare al contenuto del messaggio. Nell’esempio dal quale siamo partiti, va detto chiaramente che il "titolo" dato ai messaggi social sul contagio nel nostro territorio era completamente FUORVIANTE. I numeri stessi pubblicati dall’Ente nel report domenicale (21 Marzo 2021) hanno smentito il precedente messaggio social, così come le dissertazioni dubbiose sulla liceità Costituzionale dei provvedimenti restrittivi che si sono susseguiti non mi sembrano adeguatamente supportate, ma possono generare sfiducia nell’ordinamento costituito, del quale per altro lo stesso estensore è parte integrante.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 28/03/21
👨
John Connor   Riprendo il post de "IlFontanasso", per rimarcare la mia rabbia ed il mio disprezzo nei confronti di queste persone che se ne sbattono delle regole, ed in barba a tutti coloro i quali stanno facendo sacrifici di ogni ordine e tipo, proseguono a tenere comportamenti da irresponsabili.
Può una comunità come la nostra essere ostaggio di questa frangia di incivili?
Preso atto che queste persone non hanno una coscienza, non hanno spirito civico, non hanno rispetto per le regole di convivenza civile, causano DANNI fisici e materiali direttamente o indirettamente alla comunità, cosa si aspetta a multarli? La situazione descritta dal Fontanasso è prassi, ogni giorno a quell’ora in quella zona del paese vi è un gruppo di irresponsabili. Puniamoli come prevede la legge. 400€ di multa credo che siano un argomento che anche la mente più ottusa capisce. Cosa aspetta l’amministrazione a mandare il Vigile a pattugliare quella zona a quell’ora? Si ha forse paura di perdere qualche voto? Non riesco a trovare una spiegazione a questo lassismo..... 30/03/21
👨👨👨👨👨👨👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Situazione contagi nella settimana 13-20 marzo: +18

22/03/21 3225 Marino • tag: contagicovid

21668covidcontagi20210320 21668covidcontagi20210320Il virus cammina con le nostre gambe, e si propaga solo se i nostri comportamenti glielo permettono.
Non abbassiamo la guardia, mettiamo in atto comportamenti virtuosi:
✔ rispettiamo il distanziamento sociale,
✔ indossiamo correttamente la mascherina,
✔ igienizziamoci spesso le mani,
✔ non tocchiamoci bocca e occhi,
✔ rispettiamo le disposizioni delle autorità,
✔ allontaniamoci dagli ambienti chiusi e/o dalle zone affollate se abbiamo la percezione di essere a rischio o di mettere a rischio altre persone.
Nella settimana dal 13 al 20 marzo dobbiamo annotare 18 contagiati
Altre informazioni utili qui  FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Situazione contagi: +14

20/03/21 3223 Marino • tag: contagicovid

17457virusDa fonte autorevole apprendo la notizia che tra l'11 marzo e il 18 marzo, vi sono stati 14 nuovi contagiati. Occorre tornare al 2 gennaio per trovare un numero di contagiati settimanali così elevato.
Non abbassiamo la guardia, mettiamo in atto comportamenti virtuosi:
✔ rispettiamo il distanziamento sociale,
✔ indossiamo correttamente la mascherina,
✔ igienizziamoci spesso le mani,
✔ non tocchiamoci bocca e occhi,
✔ rispettiamo le disposizioni delle autorità,
✔ allontaniamoci dagli ambienti chiusi e/o dalle zone affollate se abbiamo la percezione di essere a rischio o di mettere a rischio altre persone.
Il virus cammina con le nostre gambe, e si propaga solo se i nostri comportamenti glielo permettono. #passaparola


 👓 Leggi tutto...  
                         

Situazione contagi a Ponte

15/03/21 3212 Marino • tag: contagicovid

25034covidcontagi20210312 25034covidcontagi20210312Sul tema pandemia, l'Amministrazione comunale pontolliese mette a disposizione dei cittadini informazioni complete, esaustive e sistematiche, informazioni che permettono anche di fare paragoni con le altre zone della provincia, dato che vengono resi pubblici, oltre che interessanti elaborazioni, anche i dati grezzi elaborabili da ogni cittadino.
Qui l'ultimo aggiornamento  FONTE .
Nel nostro comune la situazione è molto migliorata.
Continuiamo a tenere comportamenti virtuosi:
✔ a rispettare il distanziamento sociale,
✔ ad indossare correttamente la mascherina,
✔ ad igienizzarci spesso le mani,
✔ a non toccarci bocca e occhi,
✔ a rispettare le disposizioni delle autorità,
✔ ad allontanarci dagli ambienti chiusi e/o dalle zone affollate se abbiamo la percezione di essere a rischio o di mettere a rischio altre persone.
#passaparola


 👓 Leggi tutto...  
                         

La situazione dei contagi

28/02/21 3190 Marino • tag: contagicovid

6069covidcontagi20210227 6069covidcontagi20210227Riporto le considerazioni del Sindaco sulla attuale situazione dei contagi nel nostro Comune.
"Situazione pontolliese dei contagi molto confortante e pienamente in linea con un andamento provinciale che, nonostante l'attenuazione delle misure di contenimento legata alla fascia di bassa circolazione del SARS-CoV-2, ha mantenuto una sua stabilità nel corso delle settimane e, preso nella sua singolarità, ci collocherebbe praticamente in "zona bianca", facendoci abbandonare tutta una serie di pesanti limitazioni alle libertà economiche e personali.
Nello specifico, il contesto di Ponte dell'Olio è attualmente ridotto a poche unità, tra positivi e quarantenati, all'interno di una positiva tendenza calante di diverse settimane.
3971virusUn risultato, ad oggi, dalla notevole importanza e di cui essere orgogliosi.
Piena dimostrazione della capacità del nostro territorio e delle persone che lo abitano, al di là degli ingigantiti allarmismi e della continua rincorsa a nuove chiusure come unica (e facile) soluzione al diffondersi dei contagi, di essere virtuoso esempio di prosecuzione della vita durante l'epidemia, diminuendo la pressione ospedaliera e creando le condizioni per l'effettuazione ordinata della campagna vaccinale, in attesa della stagione calda e di un redivivo percorso di progressivo ritorno (cominciando dai pubblici esercizi aperti in orario serale) alla normalità.
Il Sindaco"
 FONTE 
Dati di riferimento  FONTE 

👨
Marco   In questi giorni ho letto e riletto le "considerazioni" che il Sindaco ha pubblicato domenica scorsa a margine della divulgazione dei dati settimanali sull’andamento dei contagi nel nostro paese e nell’intera provincia.
Ebbene, non riesco a cogliere il "messaggio" che intende mandare ai pontolliesi. Sembra, dico sembra, volersi congratulare per gli atteggiamenti positivi mantenuti negli stessi ultimi periodi dai propri concittadini, usando detto argomento per invocare un localizzato allentamento delle restrizioni, arrivando a stigmatizzare gli appelli a mantenere alta la guardia sul tema prudenza come "ingigantiti allarmismi" e soprattutto sottintendendo di avere soluzioni di contenimento del contagio diverse dalle "facili chiusure" che a tutte le latitudini si stanno adottando seppur a malincuore.
Non riesco a capire se ha pensato di chiedere che Ponte diventi un’enclave di "zona bianca" all’interno di un Nord Italia che salvo poche eccezioni fatica a rimanere arancione. Ho provato a rileggere tutti i numeri degli ultimi periodi, sono tutti, tutti in peggioramento, dalle ospedalizzazioni alle terapie intensive, mi chiedo, davvero pensa che la media alta Valnure, la zona percentualmente più colpita dall’inizio della pandemia ad oggi (vedesi tabella pubblicata dal Comune di Ponte)di tutta la Provincia di Piacenza possa rimanere indenne a questa nuova ondata senza far ricorso a misure restrittive?
Ha sicuramente un grande coraggio. Me ne rallegro.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 02/03/21
👨
John Connor   Mi permetto di ricordare al Sindaco che la Lega, suo partito di appartenenza, è tornata alla maggioranza, quindi può anche sospendere le sue continue lamentele e critiche nei confronti del Governo. 03/03/21
👨
Black&White   La mutevole situazione quotidiana dell’epidemia, con l’affermarsi della variante inglese del virus, rende purtroppo le considerazioni del Sindaco, già opinabili in partenza, praticamente superate..
Oltretutto, se anche (per paradosso) lo volesse, non potrebbe chiedere, per il nostro territorio, la modifica della "colorazione" vigente, se non in senso ulteriormente restrittivo.
Lascerei dunque perdere queste sterili discussioni, augurandomi (come tutti, credo) che la campagna vaccinale, unica vera arma per uscire da questo calvario, prenda finalmente un’accelerazione significativa..
Saluti a tutti. 03/03/21
👨
Marco   Tutto sommato condivido la definizione data da Black&White, ossia "sterili discussioni". Non possono che essere così, visto che scaturiscono da dissertazioni su argomenti complessi e fuori portata. Quello dal quale siamo partiti è solo l’ultimo di questi pensieri in libertà, fra l’altro pubblicati sul sito dell’Ente, probabilmente per dar loro un’aura istituzionale. Mi unisco quindi all’augurio riguardante l’agognata accelerazione della campagna vaccinale.
P.S.: fuorviati dallo splendido nickname e dal tipo di saluto finale, alcuni amici hanno elucubrato sul tuo post, pensando che l’avessi scritto io sotto "mentite spoglie".
Assicuro pubblicamente che non vanto nessun diritto di proprietà intellettuale sugli scritti di Black&White.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 05/03/21
👨
Black&White   Ciao Marco, voglio assicurare anch’io i tuoi amici sul fatto che, come già ti dissi qualche mese fa, abbiamo indubbiamente in comune la fede calcistica, ma non saprei proprio cos’altro! Anche il tipo di saluto è pura coincidenza, lo uso spesso al di fuori dai..formalismi lavorativi!
E quindi..ribadisco i saluti a tutti! 05/03/21
👨👨👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Quattro nuovi casi di contagio, nessun ricoverato

22/02/21 3178 Marino • tag: contagicovid

19034virusNella settimana appena terminata sono stati 4 i nuovi casi di positività al SARS-CoV-2 (sequenza settimanale a ritroso: 4 5 3 8 11 9 6 15 17 8 13 10 27 29 22 17 16).
Da inizio pandemia i casi di contagio accertati sono 334 (al 20/02).
Questa la situazione dei concittadini in isolamento (quarantena) e ricoverati al 21/02 (tra parentesi la sequenza settimanale a ritroso):
- in isolamento per rientro dall’estero in attesa di essere sottoposti a tampone: 0 (0 3 0 1 0 6 3 5 2 3 11 10 26)
- in isolamento per tampone positivo: 9 (9 11 11 15 18 22 23 25 18 17 26 26 57)
- con tampone negativo ma in isolamento avendo avuto contatti stretti con positivi: 10 (10 14 9 13 14 13 5 15 14 18 31 29 29)
- ricoverati: 0 (0 0 0 1 0 0 3 5 1 4 4 3 5).
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Da domenica saremo “arancioni” !

19/02/21 3174 PonteWeb • tag: contagicovid

9789dubbio 9789dubbioAllo scopo di evitare assembramenti che compromettano il rispetto della misura di distanziamento sociale interpersonale di un metro, il Sindaco di Piacenza ha disposto l’interdizione di alcune aree in cui sono state rilevate frequenti irresponsabili e diffuse situazioni di evidente violazione della Legge che si riverberano sull’attuale momento di emergenza sanitaria  FONTE 
A Ponte come siamo messi ?
Come valutano l’attuale situazione le autorità preposte ?


 👓 Leggi tutto...  
                         

Manteniamo alta la guardia

16/02/21 3166 Marino • tag: contagicovid

21457virusLa probabilità che tra pochi giorni l'Emilia Romagna ritorni arancione sono alte.
Impegniamoci tutti:
✔ a rispettare il distanziamento sociale,
✔ ad indossare correttamente la mascherina,
✔ ad igienizzarci spesso le mani,
✔ a non toccarci bocca e occhi,
✔ a rispettare le disposizioni delle autorità,
✔ ad allontanarci dagli ambienti chiusi e/o dalle zone affollate se abbiamo la percezione di essere a rischio o di mettere a rischio altre persone.
#passaparola


 👓 Leggi tutto...  
                         

Cinque nuovi casi di contagio, nessun ricoverato

15/02/21 3164 Marino • tag: contagicovid

5138virusNella settimana appena terminata sono stati 5 i nuovi casi di positività al SARS-CoV-2 (sequenza settimanale a ritroso: 5 3 8 11 9 6 15 17 8 13 10 27 29 22 17 16).
Da inizio pandemia i casi di contagio accertati sono 330 (al 13/02).
Questa la situazione dei concittadini in isolamento (quarantena) e ricoverati al 14/02 (tra parentesi la sequenza settimanale a ritroso):
- in isolamento per rientro dall’estero in attesa di essere sottoposti a tampone: 3 (3 0 1 0 6 3 5 2 3 11 10 26)
- in isolamento per tampone positivo: 11 (11 11 15 18 22 23 25 18 17 26 26 57)
- con tampone negativo ma in isolamento avendo avuto contatti stretti con positivi: 14 (14 9 13 14 13 5 15 14 18 31 29 29)
- ricoverati: 0 (0 0 1 0 0 3 5 1 4 4 3 5).
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Tre nuovi casi di contagio, nessun ricoverato

08/02/21 3157 Marino • tag: contagicovid

4678virusNella settimana appena terminata sono stati 3 i nuovi casi di positività al SARS-CoV-2 (sequenza settimanale a ritroso: 3 8 11 9 6 15 17 8 13 10 27 29 22 17 16).
Da inizio pandemia i casi di contagio accertati sono 325 (al 06/02).
Questa la situazione dei concittadini in isolamento (quarantena) e ricoverati al 07/02 (tra parentesi la sequenza settimanale a ritroso):
- in isolamento per rientro dall’estero in attesa di essere sottoposti a tampone: 0 (0 1 0 6 3 5 2 3 11 10 26)
- in isolamento per tampone positivo: 11 (11 15 18 22 23 25 18 17 26 26 57)
- con tampone negativo ma in isolamento avendo avuto contatti stretti con positivi: 9 (9 13 14 13 5 15 14 18 31 29 29)
- ricoverati: 0 (0 1 0 0 3 5 1 4 4 3 5).
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Otto nuovi casi di contagio, un ricoverato

01/02/21 3151 PonteWeb • tag: contagicovid

19701virusIl virus cammina con le nostre gambe, e si propaga solo se i nostri comportamenti glielo permettono.
Nella settimana appena terminata sono stati 8 i nuovi casi di positività al SARS-CoV-2 (sequenza settimanale a ritroso: 8 11 9 6 15 17 8 13 10 27 29 22 17 16).
Da inizio pandemia i casi di contagio accertati sono 322 (al 30/01).
Questa la situazione dei concittadini in isolamento (quarantena) e ricoverati al 31/01 (tra parentesi la sequenza settimanale a ritroso):
- in isolamento per rientro dall’estero in attesa di essere sottoposti a tampone: 1 (1 0 6 3 5 2 3 11 10 26)
- in isolamento per tampone positivo: 15 (15 18 22 23 25 18 17 26 26 57)
- con tampone negativo ma in isolamento avendo avuto contatti stretti con positivi: 13 (13 14 13 5 15 14 18 31 29 29)
- ricoverati: 1 (1 0 0 3 5 1 4 4 3 5).
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Undici nuovi casi di contagio, nessun ricoverato

25/01/21 3146 PonteWeb • tag: contagicovid

26230virusNella settimana appena terminata sono stati 11 i nuovi casi di positività al SARS-CoV-2 (sequenza settimanale a ritroso: 11 9 6 15 17 8 13 10 27 29 22 17 16).
Da inizio pandemia i casi di contagio accertati sono 314 (al 23/01).
Questa la situazione dei concittadini in isolamento (quarantena) e ricoverati al 24/01 (tra parentesi la sequenza settimanale a ritroso):
- in isolamento per rientro dall’estero in attesa di essere sottoposti a tampone: 0 (0 6 3 5 2 3 11 10 26)
- in isolamento per tampone positivo: 18 (18 22 23 25 18 17 26 26 57)
- con tampone negativo ma in isolamento avendo avuto contatti stretti con positivi: 14 (14 13 5 15 14 18 31 29 29)
- ricoverati: 0 (0 0 3 5 1 4 4 3 5).
 FONTE 
Rimaniamo concentrati e seguiamo queste regole:
✔ rispettare il distanziamento sociale,
✔ indossare correttamente la mascherina,
✔ igienizzarsi spesso le mani,
✔ non toccarsi bocca e occhi,
✔ rispettare le disposizioni delle autorità,
✔ allontanarsi dalle zone affollate se si ha la percezione di essere a rischio o di mettere a rischio altre persone,
ricordandoci che il virus cammina con le nostre gambe, e si propaga solo se i nostri comportamenti glielo permettono.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Nove nuovi casi di contagio, nessun ricoverato

18/01/21 3138 PonteWeb • tag: contagicovid

16636virusNella settimana appena terminata sono stati 9 i nuovi casi di positività al SARS-CoV-2 (sequenza settimanale a ritroso: 9 6 15 17 8 13 10 27 29 22 17 16).
Da inizio pandemia i casi di contagio accertati sono 303 (al 16/01).
Questa la situazione dei concittadini in isolamento (quarantena) e ricoverati al 17/01 (tra parentesi la sequenza settimanale a ritroso):
- in isolamento per rientro dall’estero in attesa di essere sottoposti a tampone: 6 (6 3 5 2 3 11 10 26)
- in isolamento per tampone positivo: 22 (22 23 25 18 17 26 26 57)
- con tampone negativo ma in isolamento avendo avuto contatti stretti con positivi: 13 (13 5 15 14 18 31 29 29)
- ricoverati: 0 (0 3 5 1 4 4 3 5).
 FONTE 
Rimaniamo concentrati e seguiamo queste regole:
✔ rispettare il distanziamento sociale,
✔ indossare correttamente la mascherina,
✔ igienizzarsi spesso le mani,
✔ non toccarsi bocca e occhi,
✔ rispettare le disposizioni delle autorità,
✔ allontanarsi dalle zone affollate se si ha la percezione di essere a rischio o di mettere a rischio altre persone,
ricordandoci che il virus cammina con le nostre gambe, e si propaga solo se i nostri comportamenti glielo permettono.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Sei nuovi casi di contagio, tre i ricoverati

11/01/21 3130 PonteWeb • tag: contagicovid

28992virusNella settimana appena terminata sono stati 6 i nuovi casi di positività al SARS-CoV-2 (sequenza settimanale a ritroso: 6, 15, 17, 8, 13, 10, 27, 29, 22, 17, 16) (da inizio pandemia i casi di contagio accertati sono 294 (al 09/01)).
Questa la situazione dei concittadini in isolamento (quarantena) e ricoverati al 10/01:
- 3 in isolamento per rientro dall’estero in attesa di essere sottoposti a tampone
- 23 in isolamento per tampone positivo
- 5 con tampone negativo ma in isolamento avendo avuto contatti stretti con positivi
- 3 ricoverati.
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Quindici nuovi casi di contagio, cinque i ricoverati

04/01/21 3121 PonteWeb • tag: contagicovid

16927virusNella settimana appena terminata sono stati 15 i nuovi casi di positività al SARS-CoV-2 (sequenza settimanale a ritroso: 15, 17, 8, 13, 10, 27, 29, 22, 17, 16) (da inizio pandemia i casi di contagio accertati sono 288 (al 02/01)).
Questa la situazione dei concittadini in isolamento (quarantena) e ricoverati al 03/01:
- 5 in isolamento per rientro dall’estero in attesa di essere sottoposti a tampone
- 25 in isolamento per tampone positivo
- 15 con tampone negativo ma in isolamento avendo avuto contatti stretti con positivi
- 5 ricoverati.
 FONTE 
Rimaniamo concentrati e seguiamo queste regole:
✔ rispettare il distanziamento sociale,
✔ indossare correttamente la mascherina,
✔ igienizzarsi spesso le mani,
✔ non toccarsi bocca e occhi,
✔ rispettare le disposizioni delle autorità,
✔ allontanarsi dalle zone affollate se si ha la percezione di essere a rischio o di mettere a rischio altre persone,
ricordandoci che il virus cammina con le nostre gambe, e si propaga solo se i nostri comportamenti glielo permettono.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Diciassette nuovi casi di contagio !

28/12/20 3111 PonteWeb • tag: contagicovid

1773virusNella settimana appena terminata sono stati 17 i nuovi casi di positività al SARS-CoV-2 (sequenza settimanale a ritroso: 17, 8, 13, 10, 27, 29, 22, 17, 16) (da inizio pandemia i casi di contagio accertati sono 273 (al 26/12)).
Questa la situazione dei concittadini in isolamento (quarantena) e ricoverati al 27/12:
- 2 in isolamento per rientro dall’estero in attesa di essere sottoposti a tampone
- 18 in isolamento per tampone positivo
- 14 con tampone negativo ma in isolamento avendo avuto contatti stretti con positivi
- 1 ricoverato.
 FONTE 
Rimaniamo concentrati e seguiamo queste regole:
✔ rispettare il distanziamento sociale,
✔ indossare correttamente la mascherina,
✔ igienizzarsi spesso le mani,
✔ non toccarsi bocca e occhi,
✔ rispettare le disposizioni delle autorità,
✔ allontanarsi dalle zone affollate se si ha la percezione di essere a rischio o di mettere a rischio altre persone,
ricordandoci che il virus cammina con le nostre gambe, e si propaga solo se i nostri comportamenti glielo permettono.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Otto nuovi casi di contagio

21/12/20 3105 PonteWeb • tag: contagicovid

15603virusNella settimana appena terminata sono stati 8 i nuovi casi di positività al SARS-CoV-2 (sequenza settimanale a ritroso: 8, 13, 10, 27, 29, 22, 17, 16) (da inizio pandemia i casi di contagio accertati sono 256 (al 19/12)).
Questa la situazione dei concittadini in isolamento (quarantena) e ricoverati:
- 3 in isolamento per rientro dall’estero in attesa di essere sottoposti a tampone
- 17 in isolamento per tampone positivo
- 18 con tampone negativo ma in isolamento avendo avuto contatti stretti con positivi
- 4 ricoverati.
 FONTE 
Occorre rimanere concentrati e seguire queste regole:
✔ rispettare il distanziamento sociale,
✔ indossare correttamente la mascherina,
✔ igienizzarsi spesso le mani,
✔ non toccarsi bocca e occhi,
✔ rispettare le disposizioni delle autorità,
✔ allontanarsi dalle zone affollate se si ha la percezione di essere a rischio o di mettere a rischio altre persone,
ricordandoci che il virus cammina con le nostre gambe, e si propaga solo se i nostri comportamenti glielo permettono.


 👓 Leggi tutto...  
                         

A Pontedell’Olio la pandemia ha colpito duro

16/12/20 3097 PonteWeb • tag: contagicovid

19841covidcontagi20201213 19841covidcontagi20201213AUSL ha reso nota oggi la tabella dei casi di contagio nei singoli comuni  FONTE_PDF .
Sono 250 (53,1 ogni 1.000 residenti) i casi di contagio rilevati nel nostro territorio da inizio pandemia.
Osservando la tabella allegata si percepisce quale sia stato il tributo di sofferenza che il nostro territorio ha pagato rispetto agli altri territori.
Ciò premesso, in questo periodo, per migliorare la situazione, è opportuno che i cittadini responsabili, con determinazione, mettano in atto comportamenti virtuosi:
✔ rispettare il distanziamento sociale,
✔ indossare correttamente la mascherina,
✔ igienizzarsi spesso le mani,
✔ non toccarsi bocca e occhi,
✔ rispettare le disposizioni delle autorità,
✔ allontanarsi dalle zone affollate se si ha la percezione di essere a rischio o di mettere a rischio altre persone.
Il virus cammina con le nostre gambe, e si propaga solo se i nostri comportamenti glielo permettono.


 👓 Leggi tutto...  
                         
Pagina 1 di 3
 >>>