PONTEWEB

Ponte dell'Olio

online dal 2004
Privacy Policy

Perfect season

30/09/20 2949 Stakanov

O specchio delle mie brame, chi è l'elettore più fedele del reame?
Nel 2001 venne introdotta la tessera elettorale (con 18 spazi su cui apporre un timbro ogni volta che si va a votare). Se non sbaglio, da allora, nel nostro comune si sono svolte 24 consultazioni elettorali (dunque c'è già chi è alla seconda tessera). Fra politiche, europee, amministrative, referendum nazionali o locali, quanti pontolliesi non ne avranno mancato nemmeno una? In un'epoca che elabora dati e statistiche di ogni tipo, sarebbe interessante saperlo...
Facciamo un riepilogo delle 24 consultazioni:
domenica 13 maggio 2001 elezioni politiche;
domenica 7 ottobre 2001 referendum costituzionale Titolo V;
domenica 15 giugno 2003 referendum su diritto del lavoro e servitù degli elettrodotti;
domenica 13 giugno 2004 europee e amministrative (comunali e provinciali);
domenica 27 giugno 2004 ballottaggio per la Provincia;
domenica 3 e lunedì 4 aprile 2005 regionali;
domenica 12 e lunedì 13 giugno 2005 referendum procreazione assistita;
domenica 9 e lunedì 10 aprile 2006 elezioni politiche;
domenica 25 e lunedì 26 giugno 2006 referendum costituzionale sulla devolution;
domenica 13 aprile 2008 elezioni politiche;
domenica 7 giugno 2009 europee e amministrative (comunali e provinciali);
domenica 21 e lunedì 22 giugno 2009 referendum elettorale;
domenica 28 e lunedì 29 marzo 2010 regionali;
domenica 12 e lunedì 13 giugno 2011 referendum acqua pubblica e altri;
domenica 24 febbraio 2013 elezioni politiche;
domenica 25 maggio 2014 europee e comunali;
domenica 23 novembre 2014 regionali;
domenica 17 aprile 2016 referendum trivelle;
domenica 16 ottobre 2016 referendum comunale sulla fusione;
domenica 4 dicembre 2016 referendum costituzionale Renzi;
domenica 4 marzo 2018 elezioni politiche;
domenica 26 maggio 2019 europee e comunali;
domenica 26 gennaio 2020 regionali;
domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020 referendum costituzionale sulla riduzione dei parlamentari.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Referendum: i risultati a Ponte dell'Olio

22/09/20 2932 PonteWeb • tag: elezioni

30214referendum2020 30214referendum2020I risultati del Referendum a Ponte dell'Olio:
SI 74 %
NO 26 %
Elettori: 3.659
Votanti: 1.890 (51,65%)
Schede nulle: 7
Schede bianche: 3
Schede contestate: 0


 👓 Leggi tutto...  
                         

Per garantire la sicurezza dei bambini

19/09/20 2928 PonteWeb • tag: scuolecovid elezioni

31129seggispostaticalendasco 31129seggispostaticalendascoNiente seggi elettorali nelle scuole del paese: domenica e lunedì in occasione dei referendum a Calendasco si sposteranno le tradizionali sedi per cabine e urne, in modo da non ostacolare lo svolgimento delle lezioni per i ragazzi, già provati da mesi di lockdown forzato.
Così informa Libertà di ieri a firma CB.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Referendum: le misure anti COVID per gli elettori

18/09/20 2927 Marino • tag: elezioni covid

19472elezioniurnaIn occasione del Referendum di domenica (dalle 7 alle 23) e di lunedì (dalle 7 alle 15) gli elettori devono rispettare specifiche misure di sicurezza anti Covid.
Chiunque entri e sosti nel seggio deve indossare correttamente la mascherina (bocca e naso coperti).
L'elettore:
- deve indossare correttamente la mascherina
- deve rispettare il distanziamento fisico di almeno un metro ed evitare affollamenti
- deve igienizzare le mani con gel all’ingresso prima di accedere al plesso scolastico e quando entra al seggio col gel disponibile all’interno
- deve consegnare i documenti (di riconoscimento e tessera elettorale) allo scrutatore rimanendo distante almeno un metro
- deve abbassare la mascherina solo a richiesta dello scrutatore per il riconoscimento assicurando la distanza di 2 metri
- deve igienizzare le mani prima di ricevere la scheda e la matita
- dopo aver votato e ripiegato la scheda, deve inserirla personalmente nell’urna.
- prima di uscire è consigliato nuovamente l'uso del gel idroalcolico igienizzante.
E’ vietato recarsi al seggio:
- in caso di sintomi respiratori come tosse/raffreddore o di temperatura corporea superiore a 37.5°C
- se si è in quarantena o isolamento domiciliare
- se si è stati a contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni.
 FONTE 

👨
Avvocato del diavolo   Dunque chi si trova in una delle condizioni citate nel finale del post perde il diritto al voto? 18/09/20
👨
Marino   Gentile Avvocato, l’art.3 della fonte citata nel post fornisce risposta al suo quesito ;-) 19/09/20
👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Niente votazioni nelle scuole

16/09/20 2923 PonteWeb • tag: elezioni scuolecovid covid

13319seggispostatisarmato 13319seggispostatisarmato“La scelta di non utilizzare le scuole per le elezioni va nell’ottica di non penalizzare ulteriormente le attività didattiche dopo il lockdown dei mesi scorsi”.
Questo lo dicono gli Amministratori comunali di Sarmato che hanno spostato i seggi elettorali dalle aule della scuola in altri spazi civici (tra cui anche la sala del Consiglio).
All’esterno di ogni ingresso saranno presenti volontari organizzati su più turni che presidieranno i seggi e garantiranno il rispetto delle prescrizioni legate all’emergenza sanitaria.
Così ci informa Libertà di oggi a firma CB.

👨
Marino   Anche gli Amministratori comunali di Calendasco hanno tolto il seggio che era nelle Scuole elementari e lo hanno spostato nel Palazzetto dello sport  FONTE  16/09/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Referendum per la riduzione dei parlamentari: gli scrutatori

16/09/20 2922 Marino • tag: alboscrutatori

Nella tabella che segue sono elencati gli scrutatori nominati per il Referendum di domenica prossima.

Sezione 1Sezione 2Sezione 3Sezione 4Sezione 5
Libelli Gianluca
Polloni Paola
Rossi Giacomo
Bertotti Gaia
Sartori Mattia
DeDonatis Gius.pa
Bernardi Fabrizia
Peroni Andrea
Cesina Elisa
Libelli Giorgia
Zaffignani Vito
Sala Tiziana
Inzaghi Barbara
Savarase Anna
Grassi Sara
Scrabbi Michele


...e, nella seguente, gli scrutatori nominati per le elezioni Regionali del 26/01/2020

Sezione 1Sezione 2Sezione 3Sezione 4Sezione 5
Libelli Gianluca
Polloni Paola
Rossi Giacomo
Grilli Sabrina
Bertotti Gaia
Capellini Andrea
DeDonatis Gius.pa
Barbieri Elena
Bernardi Fabrizia
Carrozzo Luigi
Ciceri Virginia
Ballotta Giorgia
Inzaghi Barbara
 Montanari Cecilia
Sala Tiziana
Sartori Marilena
Bonini Manuele
Estini Benedetta
Savarese Anna
Passafonti Sonia


La Commissione elettorale che nomina gli scrutatori nel corso di questi cinque anni di consigliatura, è così composta: - Alessandro Chiesa (Sindaco - Presidente commissione) - Bisagni Gianmaria (supplente Maggi Marco) - Capra Giulia (supplente Filios Paolo) - Borotti Massimiliano (supplente Rossi Marco)  FONTE 

👨
PonteWeb   Grazie ai concittadini che, a vario titolo (presidente di seggio, segretario, scrutatore, funzionario e impiegato comunale, forze dell’ordine, ecc.), renderanno possibile il momento in cui viene espressa formalmente la sovranità popolare. Ed un pensiero particolare al personale scolastico su cui graverà la delicata gestione della ripresa delle lezioni post votazioni in sicurezza. 16/09/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Si faccia tutto il possibile per evitare di allestire i seggi nelle scuole

31/08/20 2887 PonteWeb • tag: elezioni scuolecovid

14650elezionispostamentoseggi 14650elezionispostamentoseggiPer espletare in sicurezza il voto del 20 e 21 settembre, un mese fa segnalavamo l’opportunità di valutare l’utilizzo di ambienti diversi dalle scuole elementari  FONTE . Tale opportunità, incentivata dal Ministero dell’Interno a inizio giugno, a fine luglio era stata oggetto di un intervento del Ministro dell’Istruzione: "gli enti locali stanno lavorando anche a delle possibili alternative ai seggi nelle scuole".

👨
Black&White   Come era fin troppo facile prevedere, l’"appello" è caduto nel vuoto e la scuola elementare sospenderà la didattica lunedì 21/9 e martedì 22/09 causa referendum.
Questo avverrà dopo soltanto pochi giorni dalla riapertura di un anno scolastico che già si prefigura tribolatissimo..
Ma evidentemente era troppo sperare che il nostro comune entrasse nella ristretta cerchia di quelli che hanno saputo trovare soluzioni alternative.. 09/09/20
👨
Ladyhawke   E facile criticare e basta.Lei che sicuramente saprebbe amministrare meglio questo paese a quanto pare e che ha tutte le soluzioni in tasca ed è così capace ( come l’amico Johnny del resto), cosa e come avrebbe fatto?!..Su ci illumini per favore !!! Se non è troppo 10/09/20
👨
John Connor   Visto che sono stato tirato in ballo, direi che avrei cercato un locale adatto a questo scopo e nel caso in cui non esista avrei valutato la possibilità di adattarne uno dei tanti disponibili (fornaci? palazzetto?) allo scopo, non escludendo la possibilità che a tale scopo fosse possibile prendere finanziamenti ad hoc.
Ma in ultima analisi noi siamo i cittadini ed abbiamo il S A C R O S A N T O diritto di contestare le scelte o le non scelte delle nostre amministrazioni a tutti i livelli.
Gli amministratori governano ed i cittadini osservano commentano e criticano. Non ho alcun dovere nei confronti di nessuno di dover trovare soluzioni alternative come da lei polemicamente richiesto. Sta a loro trovare le soluzioni ai problemi che via via si manifesteranno e a noi il diritto di criticare.
Oppure dovremmo starci zitti e proni davanti a tutto quello a cui stiamo assistendo? 10/09/20
👨
Black&White   LadyHawke, la ricerca di uno spazio alternativo ove far svolgere un referendum non richiede chissà quale "talento" amministrativo..le date erano già note da mesi, e si sarebbe potuto dare un bel segnale di attenzione verso le già difficili condizioni in cui le scuole si stavano preparando alla ripartenza di un’ attività scolastica, che, ripeto, quest’anno, per i motivi che tutti sappiamo, rischia di essere un film..
Più in generale, io non devo "illuminare" proprio nessuno, ma esprimo civilmente le mie opinioni su ciò che vedo e leggo: come dice lei, criticare è facile, ma di sicuro è ancor più facile fare spallucce e infischiarsene di tutto ciò che viene fatto e/o deciso.
Saluti a tutti. 11/09/20
👨👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Proteggiamo i nostri bambini… ad ogni costo !

30/08/20 2882 PonteWeb • tag: elezioni covid scuolecovid

8391giovanipean 8391giovanipeanLunedì 14 inizieranno le scuole, domenica e lunedì successivi si svolgerà il referendum.
E’ quindi presumibile che le scuole elementari si fermeranno già da venerdì per riprendere, dopo un’approfondita pulizia e sanificazione. Sanificazione che deve essere fatta più che bene perché ne va della salute dei bambini e del personale scolastico.
Ed in ogni caso, un rischio residuo rimarrà.
Per questo motivo ci siamo chiesti se i Regolamenti dello Stato permettano di non utilizzare gli ambienti scolastici.
Non abbiamo la risposta ma… se se fosse possibile, si potrebbero utilizzare:
- ulteriori aule della ex scuola di Riva
- l’aula magna delle scuole medie (che ha ingresso separato)
- la palestra delle scuole medie (che ha un ingresso separato)
- il Palazzetto dello sport (che probabilmente da solo potrebbe accogliere tutte le sezioni).
Tutte soluzioni che permetterebbero di evitare l’interruzione delle lezioni e la contaminazione delle aule, dei corridoi, dei servizi igienici, ecc. delle scuole elementari.
Una soluzione che non prevedesse l’utilizzo delle aule scolastiche per le elezioni sarebbe una soluzione che ogni elettore, di qualsiasi colore, approverebbe.
I bambini, vedi foto, ne gioirebbero!


 👓 Leggi tutto...  
                         

Nomina scrutatori

27/08/20 2874 PonteWeb • tag: alboscrutatori

14688elezioniSabato 29 alle ore 10,00, in seduta pubblica, si riunirà la Commissione elettorale per la nomina degli scrutatori per il referendum confermativo del 20-21 settembre.
La Commissione è formata dal Sindaco, che la presiede, e da tre consiglieri comunali (Gianmaria Bisagni, Giulia Capra, Massimiliano Borotti).
La Legge prevede che la scelta degli scrutatori sia lasciata alla discrezione della Commissione elettorale, senza individuare criteri di base (tranne il vincolo tecnico della loro iscrizione all’Albo degli scrutatori).
Gli scrutatori nominati, durante l’espletamento delle loro funzioni, rivestiranno la qualifica di “pubblico ufficiale”, con tutti i doveri connessi a tale qualifica.

👨
San Tommaso   Le nomine stavolta sono top secret? Almeno finora, non è stato pubblicato nulla... 13/09/20
👨
PonteWeb   S.Tommaso, top secret completamente non possono rimanere perchè il Piano di prevenzione della corruzione e della trasparenza, all’art.30, dispone che l’Amministrazione debba pubblicare "l’elenco dei componenti di seggio in occasione di ogni consultazione elettorale". Però l’atteggiamento tenuto anche in queste piccole cose dà il senso di trasparenza attualmente in voga... 14/09/20
👨
Marino   E’ stato reso noto l’elenco degli scrutatori:
SEZIONE N. 1 Rossi Giacomo, Libelli Gianluca, Polloni Paola
SEZIONE N. 2 Bertotti Gaia, Sartori Mattia, De Donatis Giuseppa
SEZIONE N. 3 (seggio volante) Bernardi Fabrizia, Peroni Andrea, Cesina Elisa, Libelli Giorgia
SEZIONE N. 4 Zaffignani Vito, Sala Tiziana, Inzaghi Barbara
SEZIONE N. 5 Savarase Anna, Grassi Sara, Scrabbi Michele
15/09/20
👨
San Tommaso   A questo punto, chiediamo al buon Marino di spiegare la differenza fra il seggio volante e gli altri. Anche se dal nome è facile immaginare quale sia il suo compito... 16/09/20
👨👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Referendum riduzione parlamentari

21/08/20 2862 PonteWeb • tag: alboscrutatori elezioni

9158elezioniurnaChi, iscritto all’Albo degli scrutatori, fosse interessato a segnalare il proprio desiderio ad essere nominato scrutatore in occasione del prossimo referendum del 20-21 settembre, lo deve fare tempestivamente perché a giorni si riunirà la Commissione elettorale per effettuare le nomine.
I componenti la Commissione elettorale sono:
Alessandro Chiesa (presidente della commissione), Gianmaria Bisagni, Giulia Capra, Massimiliano Borotti.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Il 14 settembre inizia la scuola, il 20 e 21 settembre Referendum

27/07/20 2813 PonteWeb • tag: elezioni scuolecovid

8753giovanipean 8753giovanipeanL’anno scolastico 2020/2021 “sarà complesso e complicato a causa dell’emergenza Covid”.
Lunedì 14 settembre iniziano le scuole ma… domenica 20 e lunedì 21 settembre alcuni spazi della scuola elementare dovrebbero essere utilizzati per il Referendum.
Quindi, oltre alla sanificazione profonda da effettuarsi ante 14 settembre, dovrà essere pianificata una ancor più profonda sanificazione il 22 settembre.
A meno che… l’Amministrazione comunale non indichi un luogo diverso dal solito per poter espletare un diritto fondamentale come il voto, senza intaccare un ambiente già di per sé a rischio, come la scuola elementare (così come auspicato dal Ministro dell’Istruzione: "gli enti locali stanno lavorando anche a delle possibili alternative ai seggi nelle scuole").

👨
Otelma   Il pessimismo della ragione prevale sull’ottimismo della volontà: vedo e prevedo che il 20 settembre i seggi saranno allestiti nella stessa sede delle consultazioni precedenti. Non solo a Ponte, ma in tutti i comuni della provincia... 28/07/20
👨
Lapalisse   Scuola, per il voto nessuno trova sedi alternative: solo 271 seggi spostati su 54mila (così titola il "Fatto" di domenica 30 agosto, a pag. 4). Come volevasi dimostrare... 30/08/20
👨
Otelma   Per un punto, Martin perse la cappa. Per "colpa" di Sarmato e Calendasco, il sottoscritto ha sbagliato previsione e perso la scommessa... 17/09/20
👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Referendum per ridurre i parlamentari

24/07/20 2809 Marino • tag: elezioni

8071elezioniDomenica 20 settembre e lunedì 21 settembre 2020 saremo chiamati a votare per il referendum popolare confermativo relativo all'approvazione della legge costituzionale recante "modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari".
In sostanza, se il referendum passa:
- il numero dei deputati da 630 viene ridotto a 400
- il numero dei senatori da 315 viene ridotto a 200
Quindi, in totale, il numero di parlamentari viene ridotto da 945 a 600.

👨
Giobbe   Sta a vedere che per la Fiera, in piazza delle Fornaci, ci saranno i tabelloni elettorali al posto dei baracconi. Quale delle due possibilità sia più gradita agli abitanti della zona, non si sa... 25/07/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Presidente del Consiglio comunale: un parto difficile

07/02/20 2535 Marco • tag: presidconscom

26991cicocicoLe liste che si propongono per amministrare un Comune, debbono dichiarare, con un atto scritto, il proprio programma amministrativo: un elenco di azioni che la lista, se eletta, si impegna a realizzare. Cosi è disposto dagli articoli 71 e 73 del d.lgs n.267/2000.
Nel programma amministrativo della lista Pontolliesi per Ponte (protocollato in data 26/04/2019 e qui consultabile  FONTE ) è scritto:
“Al fine di dare un segno di discontinuità rispetto alla situazione attuale, riteniamo di nominare la figura del Presidente del Consiglio Comunale, che sia garante di una democratica gestione dell’assemblea e quindi tenuta distinta da quella del Sindaco. ” ... “In quest’ottica assicureremo ai nostri concittadini il raggiungimento di questi obiettivi, a costo zero in termine di impegno di spesa ma dall’alto ritorno in termine di adesione al procedimento decisionale e alla vita pubblica di Ponte dell’Olio e segnatamente: - Nomina del Presidente del Consiglio comunale in una persona diversa dal Sindaco, tale da assicurare il rispetto del ruolo delle minoranze.
E’ ben evidente lo scopo del punto programmatico: “assicurare il rispetto del ruolo delle minoranze” eliminando il conflitto tra ruoli (Sindaco e Presidente del Consiglio) a “garanzia di una democratica gestione dell’assemblea”.
Per partorire un nome non sono bastati i nove mesi trascorsi dalle elezioni ad oggi e ci chiediamo: non essendo la nomina del Presidente condizionata da reperimento di risorse, ed essendo in gioco un principio fondamentale quale la garanzia di una democratica gestione dell’assemblea e il rispetto del ruolo delle minoranze, cosa, o chi, impedisce alla Maggioranza consigliare (Capra, Bisagni, Dameli, Maggi, Filios, Calandroni, Ballotta, Callegari e Chiesa) di tenere fede all’impegno solennemente preso in campagna elettorale, e formalmente protocollato e consegnato agli archivi della storia politica della nostra comunità?
Saluti a tutti
Marco Boselli


 👓 Leggi tutto...  
                         

Referendum riduzione parlamentari: si vota il 29 marzo

03/02/20 2524 Marino • tag: alboscrutatori amicocomunetrasparente

744elezioniurnaDato che il 29 marzo si svolgerà il referendum popolare sulla riduzione del numero dei parlamentari e andranno nominati gli scrutatori, torniamo a chiedere alla Commissione elettorale (Chiesa - Bisagni - Capra - Borotti) di pubblicare sul sito del Comune il metodo con il quale sono stati scelti (e saranno scelti) i nominativi degli scrutatori.
Colgo l’occasione per ricordare ai componenti la Giunta, che il “Piano di Prevenzione della corruzione e della trasparenza” (recentemente da essi confermato, e quindi ben conosciuto in ogni sua parte), prevede che l’Amministrazione deve pubblicare, con cadenza annuale l’Albo degli scrutatori e l’elenco dei componenti di seggio in occasione di ogni consultazione elettorale.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Ponte dell'Olio ancora più a destra

27/01/20 2515 Marino • tag: elezioni

Il risultato delle Regionali rappresenta la comunità pontolliese fortemente posizionata a destra. I tre partiti LEGA + Fratelli d'Italia + Forza Italia, che nel 2014 raccoglievano il 35% dei consensi, oggi raccolgono il 66% dei consensi dei Pontolliesi. In sei anni la Lega ha quintuplicato i consensi; Fratelli d'Italia li ha più che raddoppiati.
23069ele20destra 23069ele20destra


 👓 Leggi tutto...  
                         

Risultati regionali a Ponte dell'Olio

27/01/20 2514 Marino • tag: elezioni

3601eleregionali2020risultati 3601eleregionali2020risultati
 FONTE 

👨
Azzeccagarbugli   Si parla spesso di voto disgiunto (per lo più a sproposito). Qui possiamo vederne davvero una applicazione pratica: la lista dei Cinquestelle ha preso 69 voti, il suo candidato presidente 55. Ciò significa che almeno 14 elettori hanno votato il simbolo dei Cinquestelle, ma un altro candidato presidente (presumibilmente Bonaccini). Scrivo "almeno" perché nei 55 di Benini potrebbe anche esserci qualcuno che ha fatto la croce solo sul suo nome e dunque non vale per i 69 della lista... 27/01/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Domenica si vota dalle 7.00 alle 23.00

21/01/20 2509 Marino • tag: elezioni alboscrutatori

6183elezioniurnaIl 26 gennaio seggi aperti dalle ore 7 alle 23 per eleggere il presidente della Giunta e i componenti dell’Assemblea legislativa Regionale. Immediatamente dopo la chiusura delle operazioni di voto inizierà lo scrutinio.
Nel nostro comune sono 5 i presidenti di sezione, 5 i segretari di sezione (scelti dal presidente), 20 gli scrutatori che si occuperanno delle operazioni di voto. A loro si aggiungono un numero per ora imprecisato di rappresentanti di candidato e rappresentanti di lista.
In merito alla nomina degli scrutatori, abbiamo chiesto di rendere pubblico il metodo con il quale tali nominativi sono stati scelti. Come ha scritto Marco, la pubblicazione a cura di una fonte autorevole dei criteri identificati dalla Commissione per la scelta degli scrutatori, è un segnale di trasparenza nuovo per il nostro comune nel solco dell’attualissimo #voltiamopagina.
Mi auguro che il Presidente della Commissione voglia accogliere l’invito.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Elezioni Regionali

20/01/20 2508 Marino • tag: elezioni

Sul sito della Prefettura è stato pubblicato il fac simile della scheda elettorale
20483eleregionali2020scheda 20483eleregionali2020scheda
 FONTE 

👨
Azzeccagarbugli   Magari qualcuno si chiederà come mai due candidati (pardon, candidate) presidente non abbiano un simbolo di partito accanto al loro nome. La spiegazione è che la lista collegata alla candidata non ha raccolto un numero di firme sufficiente per essere presente nella circoscrizione provinciale di Piacenza... 21/01/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Elezioni Regionali

19/01/20 2506 Marino

Ecco i candidati (e le liste collegate) alle elezioni regionali di domenica prossima  FONTE .
3658eleregionali2020candidati 3658eleregionali2020candidati


 👓 Leggi tutto...  
                         

Elenco scrutatori per la consultazione elettorale del 26/01

08/01/20 2490 Marino • tag: alboscrutatori

Elenco degli scrutatori per la consultazione elettorale del 26/01/2020 .

Sezione 1Sezione 2Sezione 3Sezione 4Sezione 5
Libelli Gianluca Polloni Paola Rossi Giacomo Grilli SabrinaBertotti Gaia Capellini Andrea De Donatis Gius Barbieri ElenaBernardi Fabr.ia Carrozzo Luigi Ciceri Virginia Ballotta GiorgiaInzaghi Barbara Montanari Cecilia Sala Tiziana Sartori MarilenaBonini Manuele Estini Benedetta Savarese Anna Passafonti Sonia

 FONTE 
10580elezioniurna
Graduatoria degli iscritti all'albo per l'eventuale sostituzione degli scrutatori impediti o rinunciatari: 1 Sartori Nicole - 2 Guglielmetti Diego - 3 Guglielmetti Jennifer - 4 Cesina Elisa - 5 Masseroli Elena - 6 Datteri Monica - 7 Anselmi Cinzia - 8 Carini Mariaelena - 9 Copelli Chiara - 10 Micconi Edoardo - 11 Moia Marco - 12 Mazzoni Giulia - 13 Boselli Claudio - 14 Bianchin Paola - 15 Cassinari Walter - 16 Cesina Davide - 17 Rancati Gaia - 18 Rossi Valeria - 19 Cavanna Daniela - 20 Sartori Elena
 FONTE 

👨
Marino   Pubblico l’aggiornamento dell’elenco degli scrutatori conseguente alla verifica di disponibilità da parte dei competenti uffici comunali:
Grilli Sabrina viene sostituita con Guglielmetti Jennifer
Ballotta Giorgia viene sostituita con Guglielmetti Diego
Passafonti Sonia viene sostituita con Cesina Elisa
20/01/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Nomina degli scrutatori e trasparenza

03/01/20 2482 Marino • tag: alboscrutatori

Domattina alle 10.00 si riunisce la Commissione elettorale al fine di nominare gli scrutatori per le prossime elezioni del 26 gennaio. Non sappiamo quale sarà il metodo che la nuova Commissione si darà per la nomina degli scrutatori ma qui  LINK  si può apprendere il metodo seguito dalla Commissione elettorale del Comune di Piacenza:72trasparenza
"I nominativi dei 440 scrutatori sono stati estratti tra i 2.858 iscritti all'Albo degli Scrutatori, tramite sorteggio del tutto casuale ... Con le stesse modalità sono stati estratti i 440 nominativi delle riserve. ... Chi non è stato sorteggiato ed è disponibile a sostituire eventuali scrutatori rinunciatari può contattare l'Ufficio Elettorale e, se non è stato sorteggiato come riserva, comunicare la propria disponibilità per la chiamata nei tre giorni precedenti la consultazione elettorale."
L'elenco alfabetico dei nominati è pubblicato sul sito del Comune di Piacenza.
Mi auguro che anche il Comune di Ponte dell'Olio vorrà pubblicare tempestivamente, sul sito istituzionale, gli elenchi dei nominati unitamente alla descrizione del metodo che è stato seguito per la loro scelta con l'auspicio che, in futuro, per queste tipologie di riunioni pubbliche, venga disposta la ripresa video con la successiva messa on line, così come fatto con i Consigli comunali.

👨
Fabrizio Cadura   Per completezza di informazione: l’art. 6, comma 1 della Legge 8 marzo 1989, n. 95, NON individua criteri sulla base dei quali provvedere alla scelta degli scrutatori, fatta salva, ovviamente, la loro inclusione nell’Albo Comunale.
Alcuni comuni sorteggiano, soprattutto quelli più grandi, mentre altri demandano la scelta alla Commissione senza che la legge detti i criteri, quindi la Trasparenza auspicata è insita nei compiti svolti dai componenti. Essendo poi una probabile valutazione anche sulle capacità delle persone a cui affidare tale compito, la ripresa video credo sia da escludersi in toto per evidente rispetto delle opinioni. Infine ricordo a tutti che l’incarico è obbligatorio, cosa da non sottovalutare soprattutto per serietà e correttezza sia nei confronti dell’istituzione che nei confronti del seggio e dell’importante compito svolto.
Fabrizio Cadura 03/01/20
👨
Marco   Fabrizio,non capisco in che modo la ripresa video possa avere effetti diversi dalla presenza diretta. Si parla di seduta pubblica,aperta a tutti, alla stessa stregua delle sedute di Consiglio Comunale, quindi quando dici "la ripresa video è da escludersi in toto per evidente rispetto delle opinioni" intendi dire che se presenziasse qualcuno i commissari sarebbero "condizionati" nell’esprimere le proprie opinioni in merito alla scelta degli scrutatori? Ritengo inoltre, che pubblicare i criteri identificati dalla commissione nella scelta degli scrutatori, sarebbe un segnale di trasparenza del tutto nuovo per il nostro comune nel solco dell’attualissimo #voltiamopagina.
Saluti a tutti
Marco Boselli 03/01/20
👨
Fabrizio Cadura   No, intendo dire che visto che non vi sono esplicitati nella norma di legge i criteri, anche una valutazione personale da parte dei membri della commissione elettorale è del tutto legittima, rispetto agli o alle eventuali nominate all’interno dell’albo, ed è in questo senso che credo non sia opportuna la ripresa video. Non sapendo poi quale sia il criterio che la commissione utilizza perché non regolamentato, ritengo, ma è mio punto di vista del tutto personale, che in questo caso la ripresa video non sia opportuna. E’ pur vero che la seduta è pubblica, ma chi vuole può andare di persona. Per il resto come sai, ho qualche decennio di esperienza in seggio, e ritengo che sia impossibile che tale scelta possa influire sull’assoluta correttezza dello svolgimento delle operazioni. Ad ogni appuntamento elettorale ritornano puntuali le voci dubbiose rispetto all’assegnazione dei voti, ebbene chiunque ha avuto modo di collaborare in seggio sa bene che ciò non è possibile, vista la pluralità di persone presenti. Ciò che serve infine è essere in grado di lavorare per 20 ore consecutive senza perdere la concentrazione pur non avendo riposo. 07/01/20
👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Il 26 gennaio si vota. Sabato 4 verranno nominati gli scrutatori.

30/12/19 2476 Marino • tag: alboscrutatori

17952elezioniurnaIl 26 gennaio 2020 si vota per le Regionali e sabato 4 gennaio, alle ore 10.00, si riunirà in seduta pubblica la Commissione elettorale per nominare gli scrutatori  FONTE .
Se sei iscritto all'Albo degli scrutatori e desideri segnalare la tua disponibilità a svolgere il compito di scrutatore, è opportuno che tu lo segnali al Comune (Ufficio elettorale) o quantomeno ad un componente della Commissione elettorale che è così composta: - Alessandro Chiesa (Sindaco - Presidente commissione) - Bisagni Gianmaria (supplente Maggi Marco) - Capra Giulia (supplente Filios Paolo) - Borotti Massimiliano (supplente Rossi Marco)  FONTE .


 👓 Leggi tutto...  
                         

Nuovo aspetto per il sito del Comune: domina il verde

20/12/19 2461 Marino

2989sitocomunenuovolook 2989sitocomunenuovolookIl sito istituzionale del nostro Comune ha cambiato aspetto  FONTE .
Dall'azzurro che ci ha accompagnati da sempre, si è passati al verde. Una caratteristica che inevitabilmente porta il pensiero al partito che alle ultime elezioni ha "sbancato" a Ponte dell'Olio (alle Europee di sette mesi fa la Lega ha raccolto il 47,8% dei consensi). Un nuovo look che, in fatto di colori, non lascia spazio alcuno all'azzurro e al blu dei compagni di cordata (Forza Italia e Fratelli d'Italia). Nei prossimi giorni ci abitueremo ad utilizzare la nuova versione... e faremo anche l'occhio sul colore

👨
Benedetto   Senza poi considerare la presenza del sindaco al PalaVerdi (nomen omen) di Parma, alla cena con Salvini due giorni fa. Come testimonia la foto della delegazione piacentina pubblicata ieri su ilpiacenza.it (il cui link era visibile nelle news). Che si avvicini la visita di Matteo a Ponte? 21/12/19
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Il 26 gennaio si vota. Iscriviti all'Albo degli scrutatori

18/11/19 2404 Marino • tag: alboscrutatori

20538elezioniurnaIl 26 gennaio si vota per le Regionali.
Se vuoi proporti come scrutatore (attività retribuita) devi essere iscritto all'Albo degli scrutatori.
Per essere inserito nell'Albo occorre presentare domanda entro il 30 novembre (qui  LINK  il modulo da compilare con elencate le caratteristiche che devi possedere).
Nel mese di dicembre l’ufficio elettorale procederà agli accertamenti di legge e aggiornerà l'Albo che diventerà operativo dal 1° gennaio.
Tra il 25° e il 20° giorno antecedenti la data stabilita per la votazione, la Commissione elettorale sceglierà gli scrutatori.
E' opportuno che chi, essendo già iscritto all'Albo scrutatori, desidera essere valutato con priorità, lo segnali al Comune (Ufficio elettorale) o quantomeno ad un componente della Commissione elettorale composta da: - Alessandro Chiesa (Sindaco - Presidente commissione) - Bisagni Gianmaria (supplente Maggi Marco) - Capra Giulia (supplente Filios Paolo) - Borotti Massimiliano (supplente Rossi Marco)  FONTE .
Nota: L’iscrizione all'Albo degli scrutatori rimane in vigore sino a quando il cittadino non rinuncia espressamente con atto scritto o se vengono meno i requisiti per l’iscrizione.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Vuoi fare lo scrutatore? Iscriviti entro il 30 novembre.

05/11/19 2390 Marino • tag: alboscrutatori

29605elezioniurnaPer proporre la tua candidatura a Scrutatore di seggio elettorale (attività retribuita), devi essere in possesso dei seguenti requisiti:
1. essere iscritto nelle liste elettorali del Comune
2. aver assolto gli obblighi scolastici
3. avere un’età compresa tra i 18 ed i 70 anni.
La domanda per essere iscritto all'Albo degli scrutatori deve essere presentata in Comune entro il 30 novembre.
Qui il link al modulo da compilare  LINK 
Nota: Chi è già iscritto all'albo degli scrutatori non deve nuovamente inoltrare domanda: si resta iscritti fino a che permangono le condizioni di iscrizione. In prossimità di ogni elezione è però opportuno inviare al comune una segnalazione evidenziando la propria disponibilità.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Dighe: analisi controcorrente

12/09/19 2323 Avvocato del diavolo • tag: digavalnure

I consorzi irrigui privati reggiani e i sostenitori della Diga di Vetto parmensi, a seguito del perdurare del silenzio assordante della politica regionale di fronte al maggior problema mondiale, quello dell'acqua, hanno deciso di proporsi alle prossime elezioni regionali con una propria lista, confidando nel buon senso dei cittadini che intendono garantire un futuro all'agricoltura di Reggio e Parma, ai paesi montani e a ridurre lo spreco delle acque montane, ben sapendo che le necessità idropotabili tra dieci anni aumenteranno del 50%, a fronte di un loro forte calo causato dall'inquinamento mondiale.
Una lista apartitica che darà il suo sostegno e si apparenterà a quella coalizione che metterà nel proprio programma il parere favorevole alla ripresa dei lavori della Diga di Vetto (sospesi il 15 agosto 1989 e mai ripresi; nonostante due Via, il giudizio di compatibilità ambientale del ministero dell'Ambiente e una sentenza della Cassazione a sezioni unite).
Comprendiamo che dire No è la cosa più semplice, specie per chi non sa o non vuole affrontare e risolvere i problemi reali di un territorio. Sulla Valle dell'Enza dicono No a realizzare un invaso utile come l'aria che respiriamo, pur disponendo di una località come la Stretta di Vetto che permette di impostare un piccolo sbarramento di 83 metri (20 metri più basso di quello di Ridracoli), in grado di trattenere le acque dell'Enza nei periodi di abbondanza o durante le alluvioni; il vero risparmio si fa invasando le acque quando ci sono per cederle a valle producendo energia pulita, dando ottima acqua a basso costo ai rubinetti di Parma e Reggio e all'agricoltura, non mandandola a mare.
Prossimamente si contatteranno i segretari dei vari partiti, le associazioni degli agricoltori, i sindaci, il mondo ambientale, quello vero, che vuole ridurre lo spreco delle acque di montagna e ridurre il prelievo di quelle da Po o da falda e migliorare il clima producendo energia pulita.
In ogni parte del mondo c'è la corsa a realizzare grandi invasi per l'accaparramento delle acque per gli usi idropotabili, irrigui e idroelettrici, mentre qui c'è la corsa a mettere le acque nelle bottiglie dei supermercati e ad usare gli idrocarburi per produrre energia elettrica o per succhiare le acque dalle falde a più di 100 metri di profondità.
Cittadini e persone di buon senso in occasione delle elezioni dovranno decidere se sostenere il bene acqua: chi governerà questa Regione non potrà più far finta di nulla.

(dalla "Gazzetta di Parma" di mercoledì 11 settembre, intervento di Lino Franzini promotore della Diga di Vetto)


 👓 Leggi tutto...  
                         

Perse le elezioni donano al paese l'avanzo di cassa

06/09/19 2320 Marino

25628minoranzadona920 25628minoranzadona920Così titola oggi Libertà dando notizia, in prima pagina, dell'iniziativa di donare 920 euro a favore del progetto "Risposte di comunità" e fornendo un ampio approfondimento nelle pagine interne  FONTE .
A favore del progetto "Risposte di comunità", nel Consiglio comunale che si terrà giovedì 12/09 verrà trattata un'interpellanza presentata dal gruppo consigliare Insieme per cambiare il futuro (è possibile leggerla qui  FONTE ).
Potrebbe essere l'occasione per il Sindaco di riproporre "l'azzeramento dei gettoni di presenza dei Consiglieri comunali e la riduzione del 10% delle indennità spettanti ai membri della Giunta"  FONTE  destinando le risorse risparmiate ogni anno a sostegno del progetto "Risposte di comunità" avente lo scopo di aiutare i giovani a scoprire e a valorizzare i propri talenti?

👨
Zerozerosette   Dunque, dopo tutti gli sforzi che la nostra parrocchia ha fatto negli ultimi anni per allontanare i giovani, ora vuole invertire la marcia e recuperarli? Non è mai troppo tardi...ma sinceramente non è di qualche psicologo che abbiamo bisogno noi ragazzi per essere "recuperati" bensí di rapporti umani leali, sinceri come quelli che diversi predecessori sono riusciti a creare.
Inoltre non capisco perché il comune dovrebbe sostenere un progetto che non lo coinvolge e non lo riguarda. Non è di certo stato lui a smantellare la nostra comunità parrocchiale. Chi è causa del suo mal pianga se stesso si dice... 08/09/19
👨
Tacito   Mi attendevo un dibattito (almeno da chi è addentro le cose parrocchiali) dopo l’intervento coraggioso (in quanto controcorrente e politicamente scorretto) di Zerozerosette. Invece nessuna reazione: evidentemente, chi tace acconsente... 10/09/19
👨
Alterego   Buonasera, spero e auspico che nessuno di coloro che vengono ritenuti "addentro le cose parrocchiali" si abbassi a rispondere all’inutile quanto vile provocazione di Zerozero.........,lo faccio io utilizzando la medesima tipologia del nickname.Mi piacerebbe sapere quali siano stati gli "sforzi" che la Parrocchia avrebbe attuato per allontanare i giovani e parimenti quali sono stati quelli di questo "pseudo"giovane volti a dare una mano e vederseli così miseramente respinti!!! Sul passo successivo relativo al coinvolgimento del Comune non dovrei nemmeno specificare ma l’intervento denota una visione molto limitata dell’assetto sociale ed economico di una comunità che non è certo scindibile tra chi frequenta o meno la Parrocchia.L’ultimo sospeso non merita poi nessun commento , voglio però terminare chiedendo che chiunque abbia talenti da mettere a disposizione della nostra comunità si faccia avanti perchè Ponte dell’Olio ne ha davvero tanto tanto bisogno! 12/09/19
👨
Zerozerosette   Caro Alterego, parzialmente potrei anche trovarmi d’accordo con il Suo pensiero, quando dice in sostanza che l’obiettivo del benessere dei nostri ragazzi deve essere condiviso, senza inutili distinzioni chiesa/comune. Anzi, se portiamo la situazione in un mondo ideale, è assolutamente corretto, ma tornando a Ponte dell’Olio, visto appunto il comportamento tenuto fino ad ora, personalmente temo che la presenza della parrocchia possa inficiare tutti gli sforzi messi dal comune nel progetto. A questo si riferiva la mia provocazione. 14/09/19
👨👨👨👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Conosciamo meglio i Consiglieri di maggioranza

01/06/19 2239 Marino

Così sono stati presentati e descritti nelle pubblicità elettorali i consiglieri comunali di maggioranza eletti il 26 maggio:

Giulia Capra. Classe 2000, Giulia risiede da sempre a Pontedell’Olio. Studentessa dell’Istituto per Geometri Alessio Tramello, è volontaria della Pubblica Assistenza Valnure e collaboratrice del Bar Italia di Pontedell’Olio.
GianMaria Bisagni. Nato a Codogno, classe 1986, Gianmaria vive da 33 anni a Folignano. Dopo avere conseguito il diploma di Perito Tecnico Industriale presso l’ISII di Piacenza, acquisisce la laurea magistrale in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Milano. Da cinque anni Gianmaria si occupa di progettazione d’impianti industriali nel settore delle fibre sintetiche e fibra di carbonio per un’importante società piacentina avente un portfolio clienti di portata internazionale, che ha permesso a Gianmaria di conoscere da vicino le potenzialità del settore e le esigenze del mondo del lavoro. Dice, riguardo alla sua partecipazione: «Mi candido a queste elezioni amministrative con la volontà di mettere le mie abilità al servizio del mio paese, un paese che conosco e abito fin dalla nascita, che mi ha fatto sorridere e piangere e che mi ha accompagnato in ogni tappa importante della mia vita».
Matteo Dameli. Nato a Piacenza nel 1974, Matteo si è laureato in Giurisprudenza presso l’Università di Parma. Prima d’intraprendere la carriera forense, ha riattivato nel 1997 l’azienda agricola del nonno, allevando capre da latte. Nel 2001 inizia la pratica forense presso il Tribunale di Piacenza e nel 2005 supera l’esame d’avvocato. Dal 2005 gestisce il suo studio legale e dal 2018 è diventato avvocato abilitato a patrocinare in Cassazione.
Marco Maggi. Marco è Perito Tecnico Industriale impiegato in ambito commerciale per un'azienda metalmeccanica della zona. Marito e padre, pontolliese dal 2000, ha comunque sempre abitato in Valnure, impegnandosi nelle attività di volontariato a fianco della Pubblica Assistenza Valnure di cui è stato milite per circa 20 anni. Capogruppo di maggioranza del Comune di Pontedell’Olio nel mandato 2009-2014, il suo motto è «l’entusiasmo è alla base di tutti i progressi» (H. Ford).
Paolo Filios. Paolo è laureato in Scienze Agrarie. Marito e padre amorevole, è stato Consigliere comunale e Assessore all’Agricoltura nel mandato 1995-1999.
Cristiano Calandroni. Nato a Pontedell’Olio nel 1971, Cristiano si è diplomato presso l’ITIS Marconi, acquisito il titolo di tecnico elettronico, oggi è proprietario di una piccola azienda di macchine utensili. E' stato educatore in parrocchia per molti anni ed è papà di due splendide bambine, ama il suo fidato cane e nutre una vera passione per la corsa, il calcio e tutti gli sport in generale. Viaggiando molto per lavoro e per svago, vorrebbe mettere a disposizione del suo paese e della comunità il suo bagaglio di esperienze e ciò di buono che ha visto nel resto del mondo.
Giuseppe Ballotta. Nato e cresciuto a Pontedell’Olio, classe 1977, Giuseppe si è diplomato come Perito Tecnico Industriale presso l’ISII di Piacenza. 20 anni di volontariato in Pubblica Assistenza Valnure e ancora 20 di volontariato in TelePonte (emittente storica parrocchiale) è anche Donatore Avis. Imprenditore nell’azienda storica di famiglia Tecnocarp srl, sviluppatasi da sempre a Pontedell’Olio, Giuseppe di recente è stato eletto Presidente di Uniomeccanica Confapi Piacenza. "La mia candidatura alle prossime elezioni amministrative è sostenuta dal mio forte desiderio di vedere Pontedell’Olio come luogo in cui fare crescere i propri figli, con numerose opportunità lavorative e ludiche per tutti, mantenendo sempre al centro dei miei obiettivi la cura delle famiglie e della singola persona."
Fabio Callegari. Fabio è Presidente di Vespero. Già Consigliere comunale a Pontedell’Olio, è volontario e fondatore con altri colleghi di Avvocati di Strada - Sportello di Piacenza: ONLUS presso la Caritas Diocesana di Piacenza. «Credo nelle idee che diventano azioni» (E. Pound).



 👓 Leggi tutto...  
                         

Elezioni comunali: ecco le preferenze

27/05/19 2232 Marino • tag: ele19

Nella tabella, i voti per lista e le preferenze per candidato suddivisi anche per sezione.
14527ele19preferenze 14527ele19preferenze

👨
San Tommaso   Sarebbe interessante dare un volto a queste cinque sezioni, dicendo per ognuna quale zona del paese è chiamata a votare in essa... 27/05/19
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Europee a Ponte dell'Olio: il confronto

27/05/19 2228 Marino • tag: ele19

La rappresentazione grafica e più sotto il confronto percentuale con le precedenti elezioni.
26157ele19europeeistogramma 26157ele19europeeistogramma
17296ele19europeerisultati 17296ele19europeerisultati


 👓 Leggi tutto...  
                         
Pagina 1 di 7
 >>>