PONTEWEB   

Ponte dell'Olio

online dal 2004
11/11/21

Il 19 novembre apre il punto vaccinale Covid19 presso la PAV

1611785995arciere 1611785995arciereDal 19 novembre i pazienti dei medici Stefano Ferrari, Anna Maria Pezzano, Luca Pilla e Stefano Tizzoni potranno prendere appuntamento chiamando la Pubblica Valnure (0523 877 988) dalle 7 alle 14 dal lunedì a venerdì.
Dal 26 novembre la vaccinazione sarà estesa anche ai pazienti dei medici Rossana Bocedi, Stefano Cravotto, Maria Cristina Vercesi e Federica Guerci con le stesse modalità.
La prenotazione va effettuata almeno una settimana prima della vaccinazione e, per vaccinarsi con la terza dose, occorre che siano passati almeno sei mesi dalla seconda.
Al momento possono accedere alla terza dose i pazienti sopra i 60 anni e personale sanitario e parasanitario. I pazienti sotto i 60 anni con patologia devono chiedere l’autorizzazione alla prenotazione chiamando il proprio medico curante, indipendentemente dalla residenza.
Tutti i pazienti saranno vaccinati con vaccino mRNA.
Le vaccinazioni si effettueranno presso la Pubblica assistenza Valnure (al primo piano).
Lo apprendiamo da Libertà, per la firma di _NP, a cui il dott.Luca Pilla, coordinatore del Nucleo di cure primarie dell’Alta Valnure, dichiara: «Ringraziamo di cuore la Pubblica assistenza che ci dà la possibilità di allestire un punto vaccinale provvisorio per la popolazione e per evitare lo spostamento in città, e che sta sorreggendo costi, oneri e pulizie e sanificazione dei locali con il suo personale».
Mi associo al ringraziamento del dott.Pilla, ed aggiungo il mio ringraziamento a lui, estendendolo ai medici che partecipano a questa iniziativa.
(A margine, mi auguro che, in concomitanza con la vaccinazione Covid19, venga proposta ed effettuata anche la vaccinazione antinfluenzale).
 Colgo l’occasione per auspicare che questa ampia collaborazione possa sfociare in un'organizzata e sistematica forma di associazionismo medico al fine anche di poter “coprire” le giornate festive e prefestive con un efficace ed efficiente servizio di guardia medica .



 👓 Leggi tutto...  
  
10/08/21

La guardia medica tornerà a Ponte dell’Olio

363283918guardiamedicapriorita 363283918guardiamedicaprioritaLa reintroduzione della Guardia medica è una promessa elettorale che spero venga onorata.
Il servizio di “Guardia medica” (oggi servizio di “Continuità assistenziale”) fu introdotto nel 2005 (Amministrazione Spinola) e fu sospeso nell’ottobre 2015 (Amministrazione Copelli).
L’utilità di questo servizio è incontestabile ed è “il punto più importante” del programma amministrativo della lista Chiesa.
 La Guardia Medica tornerà a Ponte  nei giorni festivi e nei week-end (Volantino elettorale)
► 21/04/2019 - Vogliamo introdurre servizi determinanti per le fasce tradizionalmente più fragili della nostra società: giovani, famiglie e anziani. Fra questi uno dei più importanti è per noi l' introduzione del servizio di Guardia Medica nei giorni festivi e prefestivi  (Libertà)
► 26/04/2019 - Siamo convinti della necessità di riattivare a Ponte dell’Olio un servizio di Guardia Medica. A tal fine abbiamo già avviato contatti con alcuni medici e con esponenti dei comuni limitrofi. La sede della Pubblica Assistenza Valnure, infatti, potrebbe ospitare il servizio di cui sopra, garantendo così un importante beneficio alla cittadinanza pontolliese e, indirettamente, a tutta la Valnure. ... Rispetto alla salute dei cittadini (art. 32 Cost.)  siamo fermamente convinti che sia necessario investire quanto necessario per riattivare a Ponte dell’Olio un servizio di continuità assistenziale  (c.d. Guardia Medica) che consenta di poter contare anche nel fine settimana e nei giorni festivi su di un concreto supporto per le emergenze. Tale progetto a nostro avviso, come già anticipato sopra, può essere avviato con una delle più virtuose manifestazioni di volontariato organizzato ovvero la Pubblica Assistenza Valnure (Programma amministrativo Pontolliesi per Ponte  FONTE )
► 04/05/2019 - La Guardia Medica deve assolutamente tornare a Ponte Dell'Olio.  Qualcuno l'ha persa e altri non hanno saputo rimetterla  (Facebook  FONTE )
► 16/05/2019 -  L’attrattività del nostro Comune passa dalla previsione di servizi come la reintroduzione della Guardia Medica  (Libertà)
► 19/05/2019 -  Il punto più importante del programma è il ritorno della Guardia Medica . «Questa è la priorità: non per rispondere alle urgenze, ma come continuità assistenziale che si aggiunge al medico di base nei giorni festivi, quando il medico non c’è sul territorio. Così si evita ai pontolliesi di andare al pronto soccorso in città e aspettare diverse ore» (Il Piacenza  FONTE )
►24/05/2019 - La Guardia Medica deve tornare a Ponte dell’Olio.  Una proposta pienamente realizzabile e sostenibile  gestita attraverso l'appoggio delle associazioni di riferimento già presenti sul territorio e  finanziata attraverso la razionalizzazione delle risorse economiche già disponibili . Un medico dedicato alla sorveglianza sanitaria ambulatoriale e domiciliare nei giorni pre festivi e festivi per evitare finalmente lunghe code d'attesa al pronto soccorso al servizio dei Pontolliesi (Facebook  FONTE )
► 28/05/2019 -  “Chiederemo da subito il ripristino della Guardia Medica per il paese”  (Piacenza Sera  FONTE )
► 12/09/2019 - Il ripristino di un servizio di Guardia Medica nei giorni pre-festivi e festivi è  obiettivo strategico  di mandato (Linee programmatiche di mandato  FONTE )
► DUP 2020-2022 -  Obiettivo principale , nell’arco del triennio, è giungere all’introduzione del servizio di Guardia medica.
► DUP 2021-2023 -  Obiettivo principale , entro la fine dell'annualità 2022, è giungere all’introduzione del servizio di Guardia medica.
► 23/02/2021 - «L’amministrazione sta facendo un lavoro a 360 gradi per rendere attraente il territorio per tutte le fasce di popolazione, in particolare per le famiglie,  un impegno che passa dall’arrivo ... della Guardia Medica  che vorremmo si concretizzasse entro la fine del 2022» (Libertà).



 👓 Leggi tutto...  
  
25/02/21

Nel 2020 Ponte dell’Olio ha perso 87 residenti

263474060dubbio 263474060dubbio«La natalità del paese non incrementa: le famiglie non fanno figli e non si insediano nel territorio. Il numero di attività lavorative diminuisce: non siamo attraenti e non riusciamo a difendere l'esistente. I numeri sono allarmanti e urge agire al più presto». Così il giovane Consigliere comunale Chiesa su Libertà del 28 febbraio 2016, dopo i primi 20 mesi della consigliatura Copelli (i residenti, tra il maggio 2014, inizio consigliatura, e il dicembre 2015 erano diminuiti di 39 unità).
Cosa è cambiato dopo 5 anni? Lo riassume il Sindaco Chiesa intervistato il 23 febbraio 2021 da Libertà, dopo i primi 20 mesi della sua consigliatura. Ecco alcuni passaggi.
«L’amministrazione sta facendo un lavoro a 360 gradi per rendere attraente il territorio per tutte le fasce di popolazione, in particolare per le famiglie, un impegno che passa dall’arrivo del pediatra, il dott. Gianmarco Ferro, previsto in primavera, e della guardia medica che vorremmo si concretizzasse entro la fine del 2022, ed ancora l’assunzione di un cantoniere per un territorio più curato, un piano di manutenzione della viabilità e dissesti per un territorio più accessibile, l’assunzione di un secondo agente di Polizia locale per un territorio più vivibile dal punto di vista delle regole, la ridefinizione degli appalti per un territorio meglio gestito. Su questa sfera di servizi l’amministrazione si concentra per riportare le persone a vivere a Pontedellolio, che già oggi ha buone basi» (i residenti, tra il maggio 2019, inizio consigliatura, e il dicembre 2020 sono diminuiti di 72 unità).

👨
Marco   Lascerei perdere le esternazioni del 2016, erano semplici constatazioni prive di proposte tese alla risoluzione di quegli stessi problemi.
Riflettiamo sull’intervista di questi ultimi giorni. In quell’occasione il Sindaco indica iniziative, presenti e future, di contrasto allo spopolamento della nostra comunità.
Vedremo nei prossimi anni se le risposte dall’andamento demografico premierenno le scelte oggi compiute dall’Amministrazione Comunale di Ponte dell’Olio.
Saluti a tutti.
Marco Boselli. 25/02/21
👨


 👓 Leggi tutto...  
  
28/07/20

Guardia medica: un servizio importante

1211568193guardiamedicapriorita 1211568193guardiamedicaprioritaLa Guardia medica è un servizio utile alle fasce tradizionalmente più fragili delle comunità decentrate. E lo è ancora di più oggi in previsione dei possibili sviluppi della pandemia.
La reintroduzione della Guardia medica è stato un punto fondamentale della campagna elettorale, un obiettivo oggi più facilmente raggiungibile anche considerando le ingenti risorse economiche che l’Amministrazione comunale ha ricevuto dal Governo.



 👓 Leggi tutto...  
  
13/10/15

Guardia medica: Ponte ha perso definitivamente anche questo servizio

Oggi Libertà parla della sospensione "definitiva e totale" del servizio di Guardia medica a Ponte. Con la sospensione del servizio viene meno anche la presenza dell'automedica con a bordo un medico che usciva in supporto dell'ambulanza in caso di  codici rossi . Per 10 anni la Pubblica Assistenza Valnure è riuscita a darci questo servizio ogni sabato, domenica e festivi.
La "sospensione definitiva e totale" è causata dal venir meno delle erogazioni degli enti locali e dai minori contributi della cittadinanza.
E' un fatto di non poco conto e mi auguro che nel Consiglio comunale di domani sera se ne parli diffusamente. Per esempio sarebbe importante che i cittadini conoscessero l'evoluzione dei contributi erogati dalla nostra Amministrazione dall'inizio del servizio (10 anni fa) ad oggi e le motivazioni per cui tali contributi non vengono più dati.
E mi auguro che dopo averne diffusamente parlato il Consiglio comunale all'unanimità si attivi per avviare, in collaborazione con la PAV, un percorso, anche civico, che produca, nel più breve tempo possibile, il ripristino dell'importantissimo e "vitale" servizio. L'Amministrazione Copelli ci ha dimostrato di saper trovare soldi e collaborazione per raggiungere gli obiettivi a cui tiene... In questo caso si tratta di un  "codice rosso" !



 👓 Leggi tutto...  
  
10/10/15

Sospeso il Servizio Guardia medica

Il Servizio di Guardia medica messo a disposizione dalla Pubblica Assistenza Valnure (dalle ore 8 alle 20 del sabato, alla domenica e nei giorni festivi e prefestivi),
a partire da domenica 11 ottobre 2015 è sospeso.
E' opportuno seguire il sito della PAV  LINK  dato che, unitamente all'avviso di sospensione, è scritto che seguiranno ulteriori comunicazioni.



 👓 Leggi tutto...  
  
Pagina 1 di 1
Privacy Policy e Disclaimer