PONTEWEB

Ponte dell'Olio

online dal 2004

Visione, idee, progettualità

13/10/21 Marino • tag: scuolecovid edificiscolastici

16517scuola 16517scuolaIl Ministero dell’Istruzione ha finanziato progetti finalizzati a mettere in sicurezza ed adattare gli spazi e le aule di edifici pubblici adibiti ad uso scolastico  FONTE .
Le Amministrazioni di Gragnano e di Rivergaro, per esempio, hanno presentato progetti per dotare le scuole di un sistema di ventilazione meccanica “impianto, già utile e importante in periodi ordinari, diventa ora fondamentale in questa epoca di Covid nella quale bisogna garantire un costante e continuo ricambio d’aria all’interno dei vari ambienti, proprio a partire dalle scuole … non sarà più necessario, ad ogni cambio ora, spalancare le finestre anche in pieno inverno, come ora è invece consigliato per tenere sotto controllo la pandemia. Più comfort e più sicurezza, quindi, grazie a un progetto da 224mila euro per il quale il Comune dovrà sborsare solo 24mila euro” Fonte Libertà 12/10/2021.
Questo è l’elenco dei progetti presentati dai Comuni piacentini e ammessi a finanziamento:
Comune di Piacenza € 250.000
Comune di Pontenure € 200.000
Comune di Rivergaro € 200.000
Comune di Gragnano € 200.000
Comune di Alta Val Tidone € 200.000
Comune di Ferriere € 130.000
Comune di Castel San Giovanni € 100.000
Comune di Borgonovo € 60.000
Comune di Ottone € 50.000
Comune di Sarmato € 50.000
Comune di Lugagnano € 38.282
Comune di Vernasca € 30.000
Comune di Calendasco € 18.000
Comune di Ponte dell’Olio € 15.000


 👓 Leggi tutto...  
                         

Zona rossa: non si pagano le rette di nido, mense, trasporti scolastici

16/03/21 Marino • tag: scuolecovid

28835sarmatoesenzionerette 28835sarmatoesenzioneretteLo ha deciso la Giunta comunale di Sarmato al fine di venire incontro ai bisogni delle famiglie.
Così ci informa Libertà di oggi.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Mai più seggi elettorali nelle scuole

02/01/21 PonteWeb • tag: elezioni scuolecovid nosegginellescuole

27624palazzettoconseggielettorali 27624palazzettoconseggielettoraliGli accadimenti legati alla pandemia ci hanno fatto riflettere sull’inopportunità di utilizzare gli ambienti scolastici per effettuare le votazioni  FONTE .
A Ponte dell’Olio non mancano spazi alternativi: primo fra tutti il Palazzetto dello sport (tra l’altro dotato di ampio parcheggio).
Un piccolo investimento in pareti mobili permetterebbe di attrezzarlo e utilizzarlo senza più interrompere l'attività didattica delle scuole ed eliminando il rischio di contaminazione delle aule, dei corridoi, dei servizi igienici, ecc.
Se è stato grave non essersi preparati per il recente referendum, sarebbe intollerabile se non ci si facesse trovare pronti per la prossima necessità elettorale.
Proprio in questi giorni si sta dando l’avvio agli interventi di Riqualificazione e Completamento del Palazzetto  FONTE  , con un investimento di 300.000 euro.
Quale momento più opportuno ?


 👓 Leggi tutto...  
                         

Per garantire la sicurezza dei bambini

19/09/20 PonteWeb • tag: scuolecovid elezioni nosegginellescuole

27633seggispostaticalendasco 27633seggispostaticalendascoNiente seggi elettorali nelle scuole del paese: domenica e lunedì in occasione dei referendum a Calendasco si sposteranno le tradizionali sedi per cabine e urne, in modo da non ostacolare lo svolgimento delle lezioni per i ragazzi, già provati da mesi di lockdown forzato.
Così informa Libertà di ieri a firma CB.


 👓 Leggi tutto...  
                         

Niente votazioni nelle scuole

16/09/20 PonteWeb • tag: elezioni scuolecovid covid nosegginellescuole

6205seggispostatisarmato 6205seggispostatisarmato“La scelta di non utilizzare le scuole per le elezioni va nell’ottica di non penalizzare ulteriormente le attività didattiche dopo il lockdown dei mesi scorsi”.
Questo lo dicono gli Amministratori comunali di Sarmato che hanno spostato i seggi elettorali dalle aule della scuola in altri spazi civici (tra cui anche la sala del Consiglio).
All’esterno di ogni ingresso saranno presenti volontari organizzati su più turni che presidieranno i seggi e garantiranno il rispetto delle prescrizioni legate all’emergenza sanitaria.
Così ci informa Libertà di oggi a firma CB.

👨
Marino   Anche gli Amministratori comunali di Calendasco hanno tolto il seggio che era nelle Scuole elementari e lo hanno spostato nel Palazzetto dello sport  FONTE  16/09/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Iniziano le scuole: forza ragazzi, genitori, insegnanti, ...

13/09/20 PonteWeb • tag: scuolecovid icvalnure

18510icvalnureauguri2020 18510icvalnureauguri2020Sul sito dell'Istituto Comprensivo della Val Nure gli auguri della Preside.
Nella home page importanti informazioni per i genitori, tra cui:
• Istruzioni operative a.s. 2020-2021  FONTE_PDF 
• Regolamento COVID-19  FONTE_PDF 
• Patti di corresponsabilità  FONTE 
• Informativa per ingresso e uscita alunni  FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
                         

Ozono: luci ed ombre

11/09/20 Marino • tag: covid scuolecovid ozonocovid

10922dilantL'ozono è un gas instabile pericoloso. Può essere utilizzato per sanificare gli ambienti solo seguendo scrupolosamente le previste procedure.
Il Rapporto dell’Istituto Superiore della Sanità 56/2020  FONTE_PDF  del 23 luglio 2020 riporta: “L’ozono è una sostanza pericolosa che provoca danno alle membrane cellulari con lesioni dei tessuti direttamente esposti: sistema respiratorio, occhi, mucose, cute. Studi epidemiologici hanno documentato effetti infiammatori e una maggiore suscettibilità alle infezioni respiratorie associati all’uso di ozonizzatori per la purificazione dell’aria, soprattutto da parte di soggetti vulnerabili come i bambini (pag.V)
• Altri pericoli comprendono il danno ossidativo ad alimenti, attrezzature e altri materiali presenti negli ambienti trattati: in particolare, un’alterata funzionalità delle attrezzature di lavoro può essere associata a rischi per la salute (pag.11)
• Le autorità competenti tedesche hanno manifestato l’intenzione di proporre per l’ozono una classificazione ed etichettatura armonizzate anche come mutageno di categoria 2 e cancerogeno di categoria 2 (sostanze di cui si sospettano effetti cancerogeni per l’uomo). Le stesse Autorità Competenti tedesche stanno effettuando per l’ozono, come previsto dal programma di valutazione di tutte le sostanze attive biocide, una valutazione delle eventuali proprietà come interferente endocrino (pag.3)
• Esposizioni di alcune ore a livelli di ozono a partire da 0,2 mg/m3 (espressi come media oraria) sono in grado di causare sintomi irritativi sulle mucose oculari e sulle prime vie respiratorie; riduzioni transitorie della funzionalità respiratoria sono state osservate in bambini anche a livelli inferiori di ozono (0,12 mg/m3). Gli effetti a breve termine sono generalmente reversibili, vale a dire che cessano una volta che gli individui non sono più esposti ad elevati livelli di ozono. È possibile però che i danni derivati da esposizioni ripetute possano indurre cambiamenti permanenti del polmone, con effetti a lungo termine, con riduzione della funzione polmonare (pag.4)
• In condizioni reali il tempo di decadimento naturale necessario per rendere accessibili i locali è di almeno 2 ore e comunque fino a raggiungere una concentrazione residua inferiore alla soglia di percettibilità olfattiva per l’uomo, compresa tra 0,02 e 0,05 ppm, e pari a circa 1/10 della soglia di 0,2 ppm definita sicura negli ambienti di lavoro per un tempo di esposizione massimo di 2 ore (pag.5)
• Pertanto è necessario adottare tutte le possibili precauzioni incluse operazioni finalizzate a ridurre la concentrazione residua di ozono e le concentrazioni degli inquinanti che si possono formare per reazione secondaria tra ozono e composti organici volatili (es. formaldeide e altre sostanze di particolare interesse igienico-sanitario) (pag.5)
• Prima di ricorrere all’utilizzo dell’ozono per il trattamento di locali è necessario valutare il rischio di esposizione sia degli operatori preposti alle operazioni di sanificazione, sia del personale che fruisce dei locali sanificati (pag.VI)
Prima di soggiornare negli ambienti trattati, occorre portare sotto i livelli ammessi l’ozono utilizzato. Le tecnologie convenzionali per la sua rimozione dall’aria si basano sull’impiego di filtri a carbone attivo o di catalizzatori a base di metalli nobili o di ossidi di altri metalli di transizione. Tra le tecnologie emergenti è particolarmente promettente l’ossidazione fotocatalitica. (pag.VI)
• L’ozono è un forte agente ossidante pertanto, può danneggiare sia dal punto di vista funzionale che estetico (colore, resistenza, durata, ecc.) materiali e attrezzature presenti nei luoghi di lavoro, creando nuovi rischi in relazione alla alterata funzionalità delle attrezzature di lavoro o generando costi aggiuntivi per le aziende in relazione alla necessità di ripristinare/sostituire i materiali o le attrezzature danneggiate (pag.10)
• Diversi studi legati all’uso di ozonizzatori per la purificazione dell’aria da inquinanti chimici documentano gli effetti infiammatori e una maggiore suscettibilità alle infezioni respiratorie legati alla presenza di ozono, soprattutto nella popolazione più vulnerabile come i bambini (Salonen et al., 2018; Kunkel et al., 2010; Tricheet al., 2006; Mudway et al., 2000; Levy et al., 2001). (pag.12)


 👓 Leggi tutto...  
                         

Apertura scuole: in sintesi…

04/09/20 Marino • tag: scuolecovid scuolamaterna

14233inizioscuola 14233inizioscuolaAsilo nido:
- inizio appena possibile, non oltre giovedì 1 ottobre

Scuola materna (paritaria):
- inizio lunedì 7 settembre (a orario ridotto, almeno nella fase iniziale)

Scuola elementare:
- inizio lunedì 14 settembre
- la palestra verrà adibita a locale mensa
- l’attività fisica, sino a quando possibile, verrà svolta all'aperto
- il trasporto scolastico verrà garantito
- il pedibus non può ancora essere confermato a causa della disponibilità di un numero di volontari insufficiente a garantire il servizio in condizioni di sicurezza.

Scuola media:
- inizio lunedì 14 settembre
- l’aula disegno e la sala mensa saranno impiegate quali aule formative
- la mensa sarà trasferita nella sala polivalente
- il trasporto scolastico verrà garantito

L’amministrazione, d'intesa con la dirigenza scolastica, in vista del referendum indetto per i giorni 20 e 21 settembre, ha programmato la sanificazione delle scuole elementari, della ex scuola di Riva nonché dell’edificio adibito a scuola media benché non sia sede di seggio.

Questa è la sintesi del comunicato che il Vice sindaco ha reso noto oggi  FONTE_PDF 

👨
Marino   Sul sito del Comune è stato oggi comunicato che il servizio Pedibus prenderà regolare avvio  FONTE  11/09/20
👨

 👓 Leggi tutto...  
                         

Apertura scuole: medie, elementari, infanzia (4)

02/09/20 PonteWeb • tag: amicocomunetrasparente scuolecovid

4532scuolalavagnaAltre attività che vedono il coinvolgimento del Comune, auspicando che gli assessori competenti vogliano informarci sullo stato dell’arte in tali ambiti.
Accesso alla scuola
- organizzazione del trasporto scolastico definendo: modalità di salita (con eventuale contestuale misurazione della temperatura), di discesa, di vigilanza, tempi e modi di parcheggio
- tracciatura dei percorsi esterni per l’ingresso a scuola
- organizzazione dei servizi di anticipo/posticipo
Ingresso uscita
- valutazione dell’utilizzo dei varchi di ingresso/uscita da scuola al momento non utilizzati, per diluire il flusso degli studenti e calcolare il fabbisogno di personale da destinare alla vigilanza
- impiego di volontari per controllare l’accesso alla scuola
 Fonte: documenti vari emessi dalle autorità Nazionali e Regionali  


 👓 Leggi tutto...  
                         

Apertura scuole: medie, elementari, infanzia (3)

02/09/20 PonteWeb • tag: amicocomunetrasparente scuolecovid

27098scuolalavagnaAltre attività che vedono il coinvolgimento del Comune.
Sanificazione
- redazione dei protocolli (modalità, frequenza, ecc.) di sanificazione dei vari ambienti
- periodica pulizia e sanificazione dei sistemi di riscaldamento o raffreddamento, soprattutto ove prevedano circolazione di aria
- aerazione ed igiene degli spogliatoi del personale
- aerazione forzata degli ambienti in cui venissero utilizzati ozonizzatori
Palestre
- formalizzare la pulizia e l’igienizzazione delle palestre (campo, spogliatoi, ...) da parte delle società sportive in orario extrascolastico
- concordare con le società che utilizzano locali scolastici (es.palestre) le modalità per il controllo e l’approvvigionamento del materiale igienico-sanitario
- richiedere alle società sportive che nell’eventuale organizzazione di eventi o gare siano assicurate le misure di distanziamento e assicurato il presidio degli accessi da parte di personale formato.
 Fonte: documenti vari emessi dalle autorità Nazionali e Regionali  


 👓 Leggi tutto...  
                         
Pagina 1 di 3
 >>> 
Privacy Policy e Disclaimer