Ponte dell'Olio

dal 2004 online
Risultati per: lottaevasione.
Torna a 🏠
23/09/22
Marino
3894

"Il mancato incasso dei tributi di pochi grava su tutti"

421427961riscossioni0101201931082022 Termina qui il viaggio tra i Comuni, viaggio intrapreso per conoscere l'evasione/elusione "recuperata" e per poter maturare un’opinione basata anche su numeri autorevoli.    Nota  
La posizione del Sindaco su questo tema la conosciamo:
“Ponte dell'Olio ha molta meno evasione/elusione” perché i pontolliesi “pagano senza bisogno di mettere in campo attività accertative mostruose”.
Così come conosciamo la posizione dell’Assessore al Bilancio:
“L’IMU è una sacca nella quale si nascondono elusioni ed evasioni … questa attività dovrebbe portare a regime una stima del recupero di elusione ed evasione di circa 100mila euro che è circa l’8 per cento del gettito dell'IMU … vogliamo garantire l’equità fiscale per tutti, considerato soprattutto che il mancato incasso dei tributi di pochi grava su tutti”.
Queste due posizioni delle autorità locali e i numeri della tabella sono un concreto aiuto nel percorso di formazione di una nostra personale opinione.
-----
Nella tabella ho riportato, riferiti al periodo 01/01/2019-31/08/2022:
- in colonna 3 gli incassi relativi alla gestione ordinaria dei tributi locali
- in colonna 4 gli incassi relativi all’attività di recupero dell’evasione e dell’elusione
- in colonna 5 l'incidenza percentuale del recupero di evasione ed elusione rispetto agli incassi dei tributi locali in gestione ordinaria secondo la formula
Incassi da Evasione ed Elusione
% =  
x 100
Incassi da Gestione ordinaria Titolo1



 👓 Leggi tutto...  
  
22/09/22
Marino
3892

Terza tappa del viaggio “evasivo”

I Comuni della parte occidentale della Provincia hanno “recuperato” (incassato) evasione ed elusione per:
528047710cart0003Agazzano ………………. 449.455
Alta Val Tidone …………. 493.078
Bobbio …………………... 555.875
Borgonovo .……………... 884.401
Calendasco …………….. 102.024
Castel San Giovanni … 1.855.884
Cerignale ……………….… 28.671
Coli ………………………... 98.212
Corte Brugnatella ……...… 23.164
Gazzola ……….……….… 728.205
Gossolengo ….………….. 267.231
Gragnano …….…………. 291.956
Ottone ………….…………. 58.172
Piacenza ……….……. 12.346.098
Pianello …………..……….. 68.030
Piozzano ……….….……... 50.484
Rivergaro …….…….…. 1.526.401
Rottofreno …….…….... 1.701.531
Sarmato ……….……...… 419.031
Travo …………….…….... 270.992
Zerba …………….……..… 32.152
Ziano …………….……..… 80.483
(dati riferiti al periodo 01/01/2019-31/08/2022).
Nel prossimo post, per rendere ragionevolmente comparabili i valori assoluti, proporrò l'evasione/elusione “recuperata” rapportata ai tributi incassati con la gestione ordinaria:
Incassi da Evasione ed Elusione
% =  
x 100
Incassi da Gestione ordinaria Titolo1



 👓 Leggi tutto...  
  
20/09/22
Marino
3889

Prosegue il viaggio nei Comuni piacentini

916573626dilantA seguito dell’attività di contrasto all’evasione e all’elusione dei tributi locali messa in campo dalle rispettive Amministrazioni, i Comuni della parte orientale della Provincia hanno “recuperato” (incassato):
- Alseno …………….... 243.527 €
- Besenzone ……..….. 165.691 €
- Cadeo ……………..... 391.641 €
- Caorso …………..….. 831.541 €
- Castell’Arquato …….. 546.278 €
- Castelvetro ……….... 308.381 €
- Cortemaggiore …….. 386.309 €
- Fiorenzuola ………. 1.842.298 €
- Lugagnano ..………... 121.935 €
- Monticelli ….………... 198.308 €
- Morfasso ……….…..... 93.724 €
- Pontenure ………..…. 435.276 €
- San Pietro in Cerro …. 92.758 €
- Vernasca …………….. 34.772 €
- Villanova ………….….. 45.318 €
(dati riferiti al periodo 01/01/2019-31/08/2022).
La prossima tappa avrà come oggetto i Comuni della parte occidentale della Provincia.


 👓 Leggi tutto...  
  
19/09/22
Marino
3888

Un viaggio “evasivo” nei Comuni piacentini

2144449426dilantNegli ultimi quattro anni, a seguito dell’attività di contrasto all’evasione e all’elusione dei tributi locali, le Amministrazioni comunali piacentine sembra abbiano “recuperato” (incassato) somme notevoli.
Questi che seguono sono i “recuperi” relativi...
... ai Comuni dell’Unione a cui apparteniamo:
- Bettola ..…...…... 450.000 €
- Farini ……..……. 140.000 €
- Ferriere …..……. 760.000 €
- Ponte dell’Olio ..… 43.000 €
...ai Comuni dell’Unione Valnure e Valchero:
- Carpaneto ….…. 333.000 €
- Gropparello …... 525.000 €
- Podenzano …... 999.000 €
- San Giorgio .….. 494.000 €
- Vigolzone ..….... 969.000 €
(Periodo 01/01/2019-31/08/2022).


 👓 Leggi tutto...  
  
17/09/22
Marino
3885

Numeri che fanno pensare...

186857038riscossionipontevigo20222019 Grazie all’attività di contrasto all’evasione e all’elusione dei tributi comunali, negli ultimi quattro anni:
- Ponte dell’Olio ha recuperato... 43mila euro
- Vigolzone ha recuperato......... 952mila euro.


 👓 Leggi tutto...  
  
08/09/22
Marino
3878

Lotta all’elusione e all’evasione

1510637580riscossioni01092022 Le attività di verifica e di controllo finalizzate ad individuare i cittadini che eludono e/o evadono i tributi locali è fondamentale.
In questo periodo economico è un’attività particolarmente opportuna, direi "necessaria", perché aiuta i Comuni a compensare gli aumenti energetici.
In generale è un’attività doverosa per rispetto della maggioranza dei cittadini che i tributi li pagano regolarmente.
Nella tabella allegata ho riportato la situazione al 01/09/2022 degli incassi 2022 relativi alle attività di verifica e di controllo svolte dai Comuni piacentini  FONTE .
Nell’ultima colonna ho calcolato l’incidenza percentuale di questa attività sugli incassi tributari.
Relativamente al nostro Comune, occorre tener presente che, con la delibera 15 del 26/04/2022  FONTE  , è stata contabilizzata una variazione di bilancio relativa all’accertamento di 83.752 euro di IMU pregressa, somma che dovrebbe presto arrivare all’incasso.


 👓 Leggi tutto...  
  
16/06/22
Marino
3779

Lotta all’evasione/elusione dell’IMU a Ponte dell’Olio

133355478amministrazionetrasparenteIl tema in oggetto è da seguire con attenzione perché da questa attività sono attesi importanti maggiori entrate (stimate, a regime, in 100mila euro/anno  FONTE ). I valori che seguono rappresentano l’accertato di competenza negli anni indicati.
2015 € 1.228.329
2016 € 1.283.573
2017 € 1.271.000
2018 € 1.242.091
2019 € 1.210.405
2020 € 1.250.133
2021 € 1.351.120  FONTE 
Il notevole incremento nel 2021 sul 2020 + 101mila euro testimonia che la Giunta è sulla buona strada.
Sarebbe una gradita iniziativa se l’Assessore Valla, in merito a questo incremento, divulgasse:
1) le attività che hanno generato il valore evidenziato (in particolare quale parte sia stata generata dalla recente normative che consente l’agevolazione prima casa ad un solo membro del nucleo familiare e quali alla verifica di eventuali prime case intestate a residenti all’estero)
2) la quota da considerarsi strutturale.


 👓 Leggi tutto...  
  
31/05/21
Marino
3344

Pagamento bollette TARI: facciamo il punto

231734564ominosottosopraA inizio 2020: vi erano residui TARI (bollette rifiuti non pagate) per 316.756 €.
Durante il 2020:
- sono stati incassati residui relativi ad anni precedenti per 40.269 €
- sono state emesse bollette 2020 per 730.922 €
- sono state incassate bollette 2020 per 586.378 €
A fine 2020 ci siamo quindi ritrovati con un residuo (bollette TARI non pagate) pari a 421.031 € (+104.275 € rispetto all’anno precedente).
Questo valore è stato mitigato dalla trasformazione di parte dei residui in crediti inesigibili (in sostanza, è stata cancellata una parte dei mancati pagamenti TARI per un valore di 105.635 €) e così si inizia il 2021 con un residuo pari a 315.396 €.
Ma chi paga quei 105.635 € “cancellati” ?
 Se un contribuente non paga la TARI, la bolletta di quel contribuente verrà spalmata sui contribuenti che la TARI la pagano. 
Altro aspetto da valutare, è la constatazione che il valore dei residui incassati nel 2020 è crollato dai circa 80.000 €/anno della media quinquennale storica, ai 40.269 € sopra evidenziati.


 👓 Leggi tutto...  
  
10/05/21
Marino
3311

Lotta all’elusione e all’evasione IMU a Ponte dell’Olio

464913053lottatore Una stima di recupero di circa 100mila euro/anno quale conseguenza della lotta all’evasione e all’elusione IMU, è l’obiettivo dichiarato dalla nostra Amministrazione comunale  FONTE 
Uno dei comportamenti elusivi più significativi riguarda le seconde case, e più precisamente la scelta di portare la residenza anagrafica del coniuge, in un immobile diverso dalla reale residenza anagrafica, al fine di dichiarare entrambi gli immobili “prima casa esente da IMU”.
Su questo tema la Corte di Cassazione si è autorevolmente espressa con le ordinanze 4166/2020, 4170/2020, 20130/2020, 2344/2021 e, più recentemente, e con risvolti che fugano i residui dubbi:
- con l’ordinanza 28534/2020 che stabilisce esplicitamente che per godere dell’esenzione IMU occorre che l’immobile sia dimora abituale e residenza anagrafica di TUTTI i familiari
- con l’ordinanza 2194/2021 che stabilisce che laddove due coniugi non risiedano anagraficamente nella medesima abitazione, la stessa non è abitazione principale ai fini dell’imposta municipale propria (solo un’abitazione può essere abitazione principale ma solo se la residenza anagrafica è nello stesso comune, nessuna delle abitazioni può essere abitazione principale se site in comuni diversi).
Queste ultime ordinanze rappresentano due assist che dovrebbero agevolare notevolmente il compito dell’Assessore Valla.
Mi auguro che egli vorrà aggiornare i concittadini sullo stato d’avanzamento dell’attività di recupero di questa tipologia di elusione/evasione.


 👓 Leggi tutto...  
  
12/03/21
PonteWeb
3209

Lotta all’elusione e all’evasione

1462334395cadeorecuperatetasse In tre anni, il Comune di Cadeo ha recuperato 682.000 euro di tasse non pagate: 462.000 euro di Imu, 176.000 euro di Tari e 44.000 euro di Tasi. L’Assessore al Bilancio spiega che «Il recupero viene svolto con i dovuti modi, rispettando sempre il contribuente anche se moroso, a cui viene data anche la possibilità di rateizzare. Da un lato non si vuole mettere in difficoltà nessuno, dall’altro però, vogliamo garantire l’equità fiscale per tutti, considerato soprattutto che il mancato incasso dei tributi di pochi grava su tutti. Per questo si è scelto di procedere con un’attività capillare di accertamento e di recupero crediti» (Fonte Libertà del 02/03/2021 a firma Valentina Paderni).
La lotta all’evasione e all’elusione è uno degli obiettivi anche della nostra Amministrazione comunale che, a regime, stima un maggior gettito IMU di circa 100mila euro/anno  FONTE .
 Come si sta sviluppando e che risultati sta dando questa iniziativa ?  
👨
Marco   L’andamento delle attività di contrasto all’evasione e all’elusione condotte dalla nostra Amministrazione potrebbero trovare un palcoscenico importante all’interno delle comunicazioni che solitamente aprono le sedute del Consiglio Comunale, informando in questo modo contemporaneamente i cittadini ed i loro rappresentanti.
Saluti a tutti.
Marco Boselli 14/03/21
👨


 👓 Leggi tutto...  
  
Pagina 1 di 2
 ⏩ 
Privacy Policy e Disclaimer