Ponte dell'Olio

dal 2004 online
Risultati per: scuola.
Torna a 🏠
21/09/22
Marco R.
3891

Palazzetto: interpellanza

A seguito di varie comunicazioni su social-media e sul quotidiano Libertà ho ritenuto doveroso, per il ruolo ricoperto all’interno del Consiglio Comunale ed alla cittadinanza, chiedere, ai fini della più completa trasparenza, informazioni inerenti alle procedure per la gestione e l’utilizzo del Palazzetto di Via Boggiani.
Credo che vada fatta chiarezza sulla questione, ma soprattutto che tutte le associazioni sportive possano beneficiare dello stesso trattamento al fine di dare il miglior servizio possibile ai nostri ragazzi.
Ben vengano società sportive provenienti dal territorio piacentino, ma con regole certe.
Questo il testo dell’interpellanza protocollata oggi al n.0008573
Alla c.a. del Sindaco del Comune di Ponte dell'Olio
Alessandro Chiesa

OGGETTO: interpellanza (Ex Art. 83 del Regolamento del Consiglio Comunale) a riposta scritta relativa gestione palazzetto di Via Boggiani.

PREMESSO che sul quotidiano Libertà in data 19/09/2022 siamo venuti a conoscenza che la società sportiva Bakery aprirà la nuova stagione proponendo il minibasket per i bambini di tutta la Val Nure che frequentano la scuola primaria presso il palazzetto di Ponte dell’Olio;
VISTO che in data 13/09/2022, il Sig. Busa Fabrizio in qualità di responsabile dell’a.d.p. Virtus Ponte dell'Olio, “già operante a livello giovanile in ambito di minibasket e pallacanestro nei comuni di Ponte dell'Olio, San Giorgio e Vigolzone nella stagione 2022/2023 in continuazione con l’attività già svolta in collaborazione con Istituto Comprensivo Val Nure” presentava formale richiesta per l'utilizzo del palazzetto e della palestra della scuola di Ponte dell’Olio;
PRESO ATTO che alla data odierna non risulta ancora pubblicato alcun bando per la gestione del palazzetto
VISTA la comunicazione del Sig. Sindaco, su social-media e non attraverso le vie istituzionali, nella quale segnala di non essere mai stato contattato dall’associazione medesima

SI CHIEDE ALL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI CONOSCERE

• Quali siano le intenzioni per la gestione futura del palazzetto e con quali modalità, costi e tempistiche.
• Se è stata data copertura alla spesa del precedente bilancio di gestione
• Quali sono i criteri per l'assegnazione dei locali alle società sportive (locali o non)
• Se sono state contattate tutte le società sportive di Ponte dell'Olio comunicando la disponibilità di tutti i locali del palazzetto
• Se sono pervenute altre richieste formali da altre società sportive
• Quali condizioni economiche sono state definite con la società sportiva Bakery Basket Piacenza, River Volley 2001 e Piace Skaters asd.

Pontedell’Olio, lì 21/09/2022
Distinti saluti
Il Consigliere
Rossi Marco

👨
Marino   L’interpellanza qui sopra segnalata dal consigliere comunale Marco Rossi è stata generata dai seguenti interventi social.
21/09/2022 Messaggio social di Alessandro Chiesa con Gabriele Valla.
COMUNICAZIONE: ATTIVITA’ NON CONCORDATA
L’amministrazione, venuta a conoscenza del volantino in immagine (ndr.volantino Virtus Ponte dell’Olio con invito corsi minibasket presso Palazzetto), informa che NESSUNA attività dell’Associazione in oggetto (ndr.Virtus Ponte dell’Olio) risulta ad oggi concordata presso il palazzetto. Premesso che la medesima Associazione, nel corso dell’anno 2020, ha comunicato al Comune di voler spostare altrove le proprie attività rispetto a Ponte dell’Olio, nessun componente della Giunta, ne Sindaco ne Assessori, è MAI stato contattato per verificare la disponibilità di spazi e orari nella struttura: cosa invece fatta puntualmente nei mesi scorsi dalle associazioni con cui l’amministrazione ha avviato collaborazioni. Auspichiamo una celere rettifica pubblica dell’Associazione, onde evitare di indurre in errore l’utenza di riferimento, e rimaniamo comunque a disposizione verso tutti i soggetti del mondo sportivo pontolliese per eventuali accordi di utilizzo dell’impianto, previa verifica delle esigenze e delle disponibilità residue.
21/09/2022 Commento di Umberto Raimondi con Filippo Gennari e Fabrizio Busa
L’ adp Virtus Ponte dell’ olio comunica che una volta appreso che il palazzetto sarebbe stato aperto da fine settembre (la prima stagione intera dopo 2 anni di chiusura) ed avendo diversi tesserati di Ponte, ha fatto regolare richiesta di spazi con documento protocollato presso il comune di Ponte dell’olio. A meno che siano pervenute richieste antecedenti la nostra che coprano l’intero orario settimanale, pensiamo che anche virtus abbia diritto di poter accedere all’impianto. Se invece la prassi corretta del nostro comune prevede accordi diretti con il sindaco allora siamo in difetto.
21/09/2022 Commento di Alessandro Chiesa
Buongiorno, non ritengo di rispondere in questo spazio a polemiche, attacchi o considerazioni soggettive varie. Restiamo a disposizione per ogni chiarimento del caso, rammentando la piena imparzialità e neutralità verso ogni associazione. 21/09/22
👨


 👓 Leggi tutto...  
  
14/09/22
Marino
3883

Gli orari e le materie del primo giorno di scuola

1306151303orariinizioscuole2022 Agli studenti, agli insegnanti, al personale della scuola, l’augurio di un sereno e proficuo anno scolastico.
La fonte degli orari del primo giorno di scuola è qui  FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
  
02/09/22
Marino
3874

Contributi regionali per libri di testo e per borse di studio

58045420libriSul sito dell'Unione sono disponibili le informazioni per ottenere i benefici per il diritto allo studio a.s. 2022/2023.
Per esempio:
- gli studenti delle scuole secondarie di primo grado possono presentare domanda di contributo per i libri di testo; gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado possono presentare domanda sia di contributo per i libri di testo che di borsa di studio;
- è confermato il limite di età di 24 anni per l’accesso al beneficio, fatti salvi i casi in cui gli studenti siano disabili ai sensi della L. 104/92;
- per i contributi libri di testo non si tratta di un rimborso di spesa sostenuta e l’importo del beneficio non è soggetto a rendiconto in piena analogia a quanto previsto per le borse di studio
- per il requisito economico di accesso ai benefici vengono riconfermate le 2 fasce Isee: Fascia 1: Isee da € 0 a € 10.632,94 - Fascia 2: Isee da € 10.632,95 a € 15.748,78.
Per approfondimenti  FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
  
17/08/22
Marino
3857

RdC e convenienze politiche ?

17392958501dubbioLibertà ci informa che da sei mesi, a Gragnano, un gruppo di persone che beneficiano del reddito di cittadinanza, stanno svolgendo lavori utili alla collettività.
In questi sei mesi: hanno tenuto compagnia alle persone sole o anziane accompagnandole, per conto del Comune, a fare spese, commissioni e passeggiate; hanno catalogato gli atti amministrativi del Comune; hanno pulito e riordinato i giochi esterni alla scuola; hanno svolto manutenzioni ai beni comunali, ecc.
Far lavorare per il Comune chi beneficia del Reddito di Cittadinanza è quindi possibile anche in un un comune di 4.500 residenti!
Basta volerlo.
Gragnano ne è la prova provata !


 👓 Leggi tutto...  
  
10/08/22
Marino
3851

La Parrocchia invita ad un gesto di condivisione

2032786305solidarietaLa Parrocchia San Giacomo di Ponte dell'Olio, unitamente alla Caritas, sta raccogliendo fondi per contribuire all'acquisto di materiale scolastico per gli alunni di una scuola di Santiago di Capo Verde.... 1500 bambini e adolescenti delle famiglie più vulnerabili delle periferie e campagne dell'isola.
La Diocesi di Santiago, che tradotto in italiano è “San Giacomo”, conta 431.700 battezzati su 451.400 abitanti.
Lo Stato di Capo Verde è costituito da un arcipelago di dieci isole vulcaniche situate nell'oceano Atlantico a circa 500 km al largo delle coste del Senegal.
Capo Verde ha un PIL di 3.600 dollari per abitante (Italia 34.300 $/ab).
----
Ndr: Un concreto aiuto... "là".


 👓 Leggi tutto...  
  
09/08/22
Marino
3850

Dal PNRR 167mila euro alle scuole della Val Nure

1678459749icvalnure L’Istituto Comprensivo della Val Nure è assegnatario di un finanziamento di 167.661,69 euro nell’ambito della linea di investimento PNRR Next Generation Classrooms.
Il finanziamento ha l’obiettivo di accompagnare la transizione digitale delle scuole di Ponte dell’Olio, Bettola, Farini , Ferriere e Vigolzone, trasformando le aule scolastiche precedentemente dedicate ai processi di didattica frontale in ambienti di apprendimento innovativi, connessi e digitali.
“Trasformare gli spazi fisici delle scuole, i laboratori e le classi fondendoli con gli spazi virtuali di apprendimento rappresenta un fattore chiave per favorire i cambiamenti delle metodologie di insegnamento e apprendimento, nonché per lo sviluppo di competenze digitali fondamentali per l’accesso al lavoro nel campo della digitalizzazione e dell’intelligenza artificiale”.
 FONTE 


 👓 Leggi tutto...  
  
03/08/22
Marino
3846

Ex Municipio: speriamo sia la volta buona !

2084561054exmunicipio Un anno fa leggevamo su Libertà l’intenzione della Giunta di investire sul recupero dell’exMunicipio per farlo diventare un “Polo culturale a misura di famiglia” (indirizzato ai giovani da 0 a 18 anni e alle loro famiglie)  FONTE 
A tal scopo la Giunta partecipò ad un bando chiedendo un finanziamento di 115.000 euro ma purtroppo il progetto non venne finanziato.
Con favore apprendiamo oggi che l’exMunicipio potrebbe essere oggetto di un intervento di recupero del valore di € 80.000 di cui si chiederà finanziamento all’interno del bando PNRR 5.3.1.
Con la determina 249 del 02/08/2022  FONTE  viene infatti dato incarico ad un progettista esterno di redigere uno studio di fattibilità tecnica ed economica e definitivo (costo del progetto € 6.203) relativo a:
➤ potenziare e differenziare l'offerta bibliotecaria, in coerenza con le indicazioni strategiche dell'Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, mediante l'istituzione di una sala interamente dedicata al tema ambientale e naturalistico, anche con materiale riferito al paesaggio naturale e seminaturale protetto “Colli del Nure”;
➤ istituire, all'interno della suddetta, il punto informativo del SIC “Conoide del Nure e bosco di Fornace vecchia”, al fine di fornire un primo importante servizio conoscitivo a turisti e visitatori del sito che, ad oggi, risulta del tutto privo di strutture a proprio supporto;
➤ permettere l'ampliamento dei due centri aggregativi per il tempo libero degli anziani e per lo sport da tavolo, con successive ricadute benefiche sulla relativa utenza (per entrambi a maggioranza di terza età) e sulla qualità dell'azione associativa, mediante la messa a disposizione di nuovi locali normativamente adeguati;
traslocare la sezione AVIS pontolliese dalla ex Scuola di Riva nei nuovi locali recuperati dell'ex Municipio e proseguire così nel percorso di ricollocamento delle associazioni ricreative e culturali in un unico luogo, onde evitare dispersione e migliorare gli aspettivi gestionali e logistici anche in occasione di eventi o manifestazioni pubbliche;
➤ ristrutturare una delle camere attualmente al rustico, iniziando così a creare le condizioni propedeutiche alla costituzione di un albergo diffuso che abbia nell'ex Municipio il proprio fulcro.


 👓 Leggi tutto...  
  
28/07/22
Marino
3835

Mensa: parteciperemo al bando per “paesi del terzo mondo”

548792288purtroppo ➤ Nel Consiglio del 28/12/2021, in merito all’argomento mensa/palestra abbiamo ascoltato queste parole (durata 37secondi) (la trascrizione qui    Leggi  , l’intervento completo qui  FONTE 
➤ Qui  FONTE  può essere letto come veniva giustificata nel successivo Consiglio del 23/02/2022 la volontà della Giunta di non partecipare al bando.
➤ Qualche settimana fa sono uscite le graduatorie del bando ed abbiamo constatato: che, se un progetto per la Mensa fosse stato presentato, esso sarebbe stato finanziato  FONTE  ; che il bando è stato “riaperto” , per cui è ancora possibile presentare progetti.
➤ Nel recente Consiglio del 26/07/2022 i consiglieri Rossi e Ratti, che già a febbraio avevano proposto la partecipazione al bando, presentano una mozione per impegnare la Giunta a parteciparvi.
➤ La Maggioranza respinge la mozione ma l’obiettivo di Rossi e Ratti è ugualmente raggiunto: con una “giravolta” rispetto a quanto sostenuto in precedenza, la Giunta predisporrà un progetto e parteciperà al bando.
👨
Marco   Il cerchio si chiude!
Il bando era per "...paesi del terzo mondo..." e noi, nei supplementari vi parteciperemo.
Speriamo di poter assistere a tante altre inversioni ad U simili a questa, in quel caso potremmo perfino fingere di non capire che sta negando tutto ed il contrario di tutto.
Saluti a tutti.
Cittadino n. 2348 28/07/22
👨


 👓 Leggi tutto...  
  
17/07/22
Marino
3812

Mensa > Tempo pieno = Strumenti a sostegno delle famiglie

1392518419trenociaoTre premesse…
1) I Comuni dell’Emilia Romagna ammessi a finaziamento per la "costruzione, ricostruzione, ampliamento, riqualificazione, riconversione" delle mense scolastiche sono 55. Tra questi anche i Comuni di: Alseno, Caorso e Piacenza.
2) Il “Portale Unico dei Dati della Scuola”, certifica che le scuole di Ponte dell’Olio non sono dotate di Mensa realizzata secondo i previsti canoni.
3) Leggendo il Bando PNRR Mense  FONTE  abbiamo appreso che, per redigere la graduatoria, sono stati utilizzati i seguenti criteri:
a) locali adibiti a mensa scolastica: • assenza: 25 punti; • presenza: 0 punti;
b) inagibilità totale o parziale dei locali attualmente destinati a mensa scolastica: • inagibilità totale: 25 punti; • inagibilità parziale: 15 punti;
c) tipologia di intervento: • nuova costruzione, ampliamento: 20 punti; • riqualificazione: 15 punti; • riconversione spazi: 10 punti;
d) tasso di disagio sulla base dei dati INVALSI: max 15 punti;
e) programmazione triennale già redatta a seguito di procedura ad evidenza pubblica: 10 punti;
f) appartenenza ad aree interne: 5 punti.
Ciò premesso...
Proviamo a calcolare che punteggio avrebbe raggiunto un eventuale nostro progetto se la Giunta comunale ne avesse promosso la partecipazione al bando. E lo facciamo limitandoci a prendere in considerazione solo due criteri:
- criterio c) tipologia di intervento: nuova costruzione 20 punti
- criterio f) appartenenza ad aree interne 5 punti
Totale 25 punti
Questo punteggio sarebbe stato sufficiente per veder accolto il progetto?
Si... 25 punti sarebbero stati sufficienti per ottenere il finanziamento completo, a fondo perduto, per la costruzione di una mensa moderna, funzionale, energeticamente all’avanguardia.
Infatti gli ultimi 5 comuni in graduatoria hanno totalizzato ( FONTE  pag.5)
- San Cesario Sul Panaro, nuova costruzione, 22 punti (finanziamento € 360.000)
- Sassuolo, demolizione/ricostruzione/ampliamento, 22 punti (finanziamento € 500.000)
- Morciano di Romagna, nuova costruzione, 21 punti (finanziamento € 356.000)
- Spilamberto, riconversione di spazi esistenti, 13 punti (finanziamento € 151.180)
- Comune di Langhirano, riconversione di spazi esistenti, 13 punti (finanziamento € 345.000)
Come già ricordato nel post precedente, il Bando in oggetto è stato riaperto (scade il 22/08/2022) al fine di "costruire, ricostruire, ampliare, riqualificare, riconvertire" ulteriori 400 mense  FONTE 
👨
Marco   E’ tutto inutile.......la mensa e la palestra sono già presenti alla scuola elementare....sarebbe il caso che il Portale Unico dei Dati della Scuola si rassegnasse a quanto affermato dall’Amministrazione di Ponte dell’Olio, la quale ormai è stanca di ribadirlo....
Saluti a tutti
Cittadino n. 2348 18/07/22
👨


 👓 Leggi tutto...  
  
16/07/22
Marino
3811

Aumentare la disponibilità di mense scolastiche per favorire il tempo pieno

1397104188magooQuesto è l’obiettivo del finanziamento PNRR M4.C1.I1.2: 1.000 locali o spazi nuovi o riqualificati da destinare a “mensa”.
Qualche settimana fa è stata pubblicata la graduatoria relativa a 600 interventi  FONTE  dalla quale si apprende che tre Comuni piacentini che avevano partecipato al bando, sono stati ammessi:
- Comune di Alseno € 404.480
- Comune di Caorso € 400.000
- Comune di Piacenza € 851.000.
Le domande che avevano le caratteristiche per essere ammesse sono state però inferiori all’obiettivo di 1.000 mense finanziate.
Per tale motivo è stato riaperto il bando per realizzare/ricostruire/ampliare ulteriori 400 mense  FONTE 
In riferimento alle caratteristiche di legge, il Portale Unico dei Dati della Scuola, individua le scuole elementari e medie di Ponte dell’Olio non dotate di Mensa.
“L’incremento delle mense è uno strumento fondamentale per una maggiore diffusione del tempo pieno su tutto il territorio nazionale”, dichiara il Ministro dell’Istruzione, “Offrire più tempo pieno significa innanzitutto potenziare l’offerta formativa per i nostri ragazzi, dare loro più scuola. Significa anche potenziare gli strumenti a sostegno delle famiglie”.
👨
Marco   Il fatto che abbiano riaperto il bando per la realizzazione/ricostruzione/ampliamento, di ulteriori 400 mense non ci può riguardare, dal momento che la nostra Amministrazione ha più volte espresso il convincimento che detta mensa sia già presente.
Con buona pace del Portale Unico dei Dati della Scuola........
Saluti a tutti.
Cittadino n. 2348 18/07/22
👨


 👓 Leggi tutto...  
  
Pagina 1 di 32
 ⏩ 
Privacy Policy e Disclaimer