PONTEWEB

Ponte dell'Olio

18.15

  Che tempo farà...   meteo

Previsione meteo - www.3bmeteo.com/
02/05

Trasparenza……. Trasparenza ?

1558602711applausiCiascun Comune, in ragione delle proprie caratteristiche, individua i cosiddetti “dati ulteriori” da inserire nel PTPCT (Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e per la trasparenza); “dati ulteriori” che verranno poi pubblicati annualmente dai Responsabili dei servizi comunali nella sezione Amministrazione trasparente.
   Cosa si intende per "dati ulteriori"? Clicca qui  
Durante l’Amministrazione Copelli, il dialogo sulla trasparenza instaurato tra Maggioranza, Minoranza e Cittadini civicamente impegnati, aveva avuto come risultato l’inserimento nel PTPCT dell’obbligo per i Responsabili dei servizi di pubblicare annualmente alcuni importanti “dati ulteriori”.
----
Ecco cosa prevedeva il PTPCT in vigore fino al 25/04/2022.
Pubblicazione di dati ulteriori
 L’Amministrazione deve altresì pubblicare, con cadenza annuale :
a) verbali di verifica di ordinaria di cassa e di economato,
b) elenco numerico della tipologia di utenza in carico ai Servizi Sociali comunali,
c) monitoraggio della gestione delle entrate tributarie (ICI, IMU, TASI, TARI) con specificazione dei flussi di riscossione;
d) elenco dei fornitori comunali (prestatori di beni e servizi) con indicazione del relativo importo annuale percepito, con esclusione dei soggetti già previsti in specifici Albi.
e) Albo degli scrutatori ed elenco dei componenti di seggio in occasione di ogni consultazione elettorale.

-----
Ecco cosa prevede il nuovo PTPCT approvato dalla Giunta Chiesa il 26/04/2022
Pubblicazione di dati ulteriori
La pubblicazione puntuale e tempestiva dei dati e delle informazioni elencate dal legislatore è più che sufficiente per assicurare la trasparenza dell’azione amministrativa di questo ente.
 Pertanto, non è prevista la pubblicazione di ulteriori informazioni. 
In ogni caso, Responsabili dei servizi, per quanto di rispettiva competenza, possono pubblicare i dati e le informazioni che ritengono necessari per assicurare la migliore trasparenza sostanziale dell’azione amministrativa.



 👓 Leggi tutto...  
  
09/12/19

PTPCT Piano di prevenzione della corruzione e della trasparenza

908618686trasparenza"Ai fini della predisposizione del PTPCT si raccomanda alle amministrazioni di realizzare forme di consultazione, da strutturare e pubblicizzare adeguatamente, volte a sollecitare la società civile e le organizzazioni portatrici di interessi collettivi a formulare proposte da valutare in sede di elaborazione del PTPCT, anche quale contributo per individuare le priorità di intervento. ..... In via generale, si evidenzia che il ruolo della società civile nel sistema di prevenzione della corruzione e della trasparenza assume rilievo sotto il duplice profilo di diritto e dovere alla partecipazione. L’attivo coinvolgimento e la partecipazione consapevole della società civile sono richiamati in molte norme sulla prevenzione della corruzione e sulla promozione di più alti livelli di trasparenza. Uno dei principali obiettivi perseguiti dal legislatore è quello di tutelare i diritti dei cittadini e attivare forme di controllo sociale sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche. Il d.lgs. 33/2013 (art. 1 co. 2), nel riferirsi alla normativa sulla trasparenza sancisce che essa è condizione di garanzia delle libertà individuali e collettive nonché dei diritti civili, politici e sociali, integra il diritto ad una buona amministrazione e concorre alla realizzazione di un’amministrazione aperta al servizio del cittadino. "  FONTE 



 👓 Leggi tutto...  
  
04/12/19

Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione

Il Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza PTPCT è lo strumento con cui vengono individuate le misure finalizzate a prevenire la corruzione nell'ambito dell'attività amministrativa del Comune.
Il Piano deve essere aggiornato dalla Giunta entro il 31 gennaio di ogni anno.
Prima di redarre l'aggiornamento, è previsto che le amministrazioni, "al fine di disegnare un'efficace strategia anticorruzione, realizzino forme di consultazione con il coinvolgimento dei cittadini e delle organizzazioni portatrici di interessi collettivi".
Il 31 gennaio si avvicina: quando è previsto l'avvio delle consultazioni?
Il Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza attualmente in vigore è consultabile qui  FONTE 
Nell'immagine qui sotto (clicca per ingrandire) riporto l'elenco delle attività a particolare rischio di corruzione, individuate nel Piano anticorruzione 2019:
1946097331pianoanticorruzioneattivita2019 1946097331pianoanticorruzioneattivita2019



 👓 Leggi tutto...  
  
Pagina 1 di 1
Privacy Policy e Disclaimer