Ponte dell'Olio

dal 2004 online
Risultati per: tari.
Torna a 🏠
19/08/22
Marino
3861

Gli asili nido saranno gratuiti per i Comuni montani

Il Presidente della Regione ER ha comunicato l’obiettivo di rendere gratuita la frequenza dei nidi situati nei comuni montanti entro il 2025.
Questa notizia mi fa ricordare quattro fatti.
1) Ponte dell’Olio fa parte di un’Unione denominata: “Unione MONTANA Alta Val Nure”
2) Nel 2015 Ponte dell'Olio è stato riclassificato in zona altimetrica 3 (zona collinare interna) e quindi ha perso la classifica di Comune montano e, a causa di questa riclassificazione, da quell’anno i terreni agricoli pontolliesi non beneficiano più di esenzioni e riduzioni sull'IMU, così come il Comune non beneficia più dei contributi stanziati per le zone montane.
3) In quel periodo l’allora Consigliere di minoranza Chiesa dichiarò: "Non è assolutamente possibile che da un momento all'altro due zone svantaggiate come Castione e Montesanto diventino pianeggianti e il Comune "non montano". Ho presentato questa interpellanza anche perché ritengo che non si debbano considerare importanti gli agricoltori e i coltivatori solo in campagna elettorale. Ora io vi chiedo di tenere il fiato sul collo alle varie istituzioni, compresi i parlamentari e i consiglieri regionali piacentini, che competenti li sono.. o almeno, dovrebbero esserlo".
4) Nel 2019 il Consigliere diventa Sindaco e quindi è investito dell’autorità che gli permette di passare dalle parole ai fatti senza alcuna mediazione, attività che ritengo/spero abbia “coltivato” in questi tre anni di consigliatura.
Ciò premesso, oggi, con la novità del “nido gratuito” a chi risiede nei comuni montani, diventa più che mai necessario perseguire l’obiettivo di rimettere in discussione la classificazione del nostro Comune.



 👓 Leggi tutto...  
  
17/08/22
Marino
3858

I progetti vanno attuati, non solo annunciati

1560319752pisolo🆘 Nei prossimi mesi è previsto un significativo innalzamento delle spese che le famiglie dovranno sostenere per vivere, e di conseguenza ci si aspetta un incremento del numero di famiglie che faticheranno ad arrivare a fine mese.
Tra le azioni che le Amministrazioni locali possono mettere in atto per aiutare queste famiglie vi è il Baratto amministrativo, la modalità prevista dal D.Lgs.50/2016 per pagare le tasse locali (TARI, IMU, ecc.).
Il Baratto amministrativo si concretizza scambiando tasse locali con l’esecuzione di interventi utili alla collettività (pulizia e manutenzione di: aree verdi urbane, aiuole, parchi, giardini, ecc.; pulizia di: strade e piazze urbane, aree a uso pubblico, altre aree pubbliche.; ecc.)
Per non dimenticare...
✅ Il 02/02/2016 l’Amministrazione Copelli annuncia e approva l’avvio dell’iter per l’attivazione del Baratto amministrativo accogliendo una Mozione presentata dal consigliere di minoranza Chiesa  FONTE .
✅ Ma… per i successivi tre anni tutto resta lettera morta.
✅ A maggio 2019 viene eletta l’Amministrazione Chiesa… che parte bene: il 27/12/2019 viene annunciato e approvato il Regolamento del Baratto amministrativo  FONTE 
✅ Ma... per i successivi due anni e mezzo tutto resta lettera morta. Perché ?
✅ Perché ad oggi la Giunta non ha ancora individuato le aree del territorio comunale oggetto degli interventi e non ha ancora stabilito l’ammontare delle agevolazioni concedibili.
---------
🆘 Nei prossimi mesi è previsto un significativo innalzamento delle spese che le famiglie dovranno sostenere per vivere e di conseguenza ci si aspetta un incremento del numero di famiglie che faranno fatica ad arrivare a fine mese.
Uno strumento che permetta di pagare i tributi locali con il lavoro non solo è opportuno, ma è anche NECESSARIO.



 👓 Leggi tutto...  
  
11/08/22
Marino
3852

Caorso realizza la mensa, ma non è questa la notizia

1976666659pisoloLibertà di oggi ci informa che Caorso, partecipando al bando PNRR (quello per i “paesi del terzo mondo”) ha ricevuto 400mila euro per la realizzazione di una mensa nelle sue scuole elementari.
Ma non è questa la notizia che mi ha colpito.
Quello che suggerisce una riflessione è la dichiarazione del Sindaco di Caorso: “In questo modo riusciamo a dare risposta a quelle che sono un'esigenza e una necessità, considerato che da settembre TUTTE le classi adotteranno il TEMPO PIENO”.
A Ponte dell’Olio NESSUNA classe offre l’opportunità del tempo pieno.
Un’ulteriore riflessione andrebbe fatta anche sul numero di ragazzi in età scolastica nei due comuni:
- Caorso ha 219 ragazzi da 6 a 10 anni su 4.689 residenti
- Ponte dell’Olio ha 166 ragazzi da 6 a 10 anni su 4. 601 residenti
Anche questa è una chiara indicazione di quale potrebbe essere il futuro dei due paesi !
Ci va bene così ???



 👓 Leggi tutto...  
  
09/08/22
Marino
3850

Dal PNRR 167mila euro alle scuole della Val Nure

581637956icvalnure581637956icvalnureL’Istituto Comprensivo della Val Nure è assegnatario di un finanziamento di 167.661,69 euro nell’ambito della linea di investimento PNRR Next Generation Classrooms.
Il finanziamento ha l’obiettivo di accompagnare la transizione digitale delle scuole di Ponte dell’Olio, Bettola, Farini , Ferriere e Vigolzone, trasformando le aule scolastiche precedentemente dedicate ai processi di didattica frontale in ambienti di apprendimento innovativi, connessi e digitali.
“Trasformare gli spazi fisici delle scuole, i laboratori e le classi fondendoli con gli spazi virtuali di apprendimento rappresenta un fattore chiave per favorire i cambiamenti delle metodologie di insegnamento e apprendimento, nonché per lo sviluppo di competenze digitali fondamentali per l’accesso al lavoro nel campo della digitalizzazione e dell’intelligenza artificiale”.
 FONTE 



 👓 Leggi tutto...  
  
06/08/22
Marino
3848

A settembre iniziano le scuole ...

310290790giovanipean310290790giovanipeanCosa staranno facendo i Sindaci e le Giunte per garantire una buona qualità dell'aria negli ambienti scolastici ?
L’anno inizierà avendo installate in ogni aula le apparecchiature per il monitoraggio continuo dei parametri qualitativi di base (CO2, formaldeide, benzene, PM10, PM2.5, temperatura, umidità relativa, ecc.) ?
Saranno state coinvolte le autorità competenti (ASL, ARPA) al fine di individuare eventuali soluzioni migliorative, complementari alla ventilazione naturale (ventilazione meccanica, purificazione, …) ?
Avranno predisposto i progetti e individuate le risorse e/o i finanziamenti necessari ?



 👓 Leggi tutto...  
  
02/08/22
Marino
3845

Fino a fine settembre è vietato innaffiare: sia di giorno, che di notte

300353940youE’ stata emessa la seguente ordinanza che prevede:
➠ nel periodo dal 01/08/2022 al 30/09/2022, il divieto di utilizzo dell’acqua potabile proveniente dalla rete idrica per scopi diversi dall’uso igienico sanitario ed in particolare irrigazione di orti, giardini e lavaggio automezzi, valida su tutto il territorio comunale;
➠ i prelievi di acqua dalla rete idrica sono consentiti esclusivamente per i normali usi domestici, zootecnici e industriali e comunque per tutte quelle attività regolarmente autorizzate per le quali necessiti l'uso di acqua potabile;
➠ sono esclusi dalla presente ordinanza i servizi pubblici di igiene urbana;
➠ il riempimento delle piscine, sia pubbliche che private, nonché il rinnovo anche parziale dell'acqua, sarà valutato caso per caso in funzione della zona di alimentazione. A tal fine risulterà necessario prendere contatto con il gestore della rete di acquedotto.
 FONTE 



 👓 Leggi tutto...  
  
01/08/22
Marino
3841

TARI : aiutiamo chi non ce la fa

501678064coppibartaliIl Regolamento comunale della TARI non prevede alcuna agevolazione per coloro che vivono in condizioni socio-economiche critiche.
Navigando in rete si ha conferma che sono tante le Amministrazioni comunali che, utilizzando parametri oggettivi (ISEE, numero componenti, ecc.) hanno recentemente introdotto questa agevolazione (tra l’altro individuata come “bonus sociale” dall'art. 57 bis del D.L. Fiscale 124/19 (Legge 157/19)).
Sarebbe un atto di sensibilità sociale, particolarmente qualificante in questo frangente storico, se questa tipologia di agevolazione fosse introdotta nel nostro Regolamento comunale a completamento delle agevolazioni già previste:
- per le famiglie che utilizzano la compostiera
- per le famiglie in cui sono presenti persone con disabilità
- per le famiglie che ospitano minori in affido
- per le giovani coppie che hanno mutui in corso per l’acquisto o ristrutturazione della prima casa
- per le persone singole ricoverate
- per le famiglie con bambini di età inferiore a due anni che documentano l’uso di pannolini lavabili
- per i bar e le tabaccherie che non hanno slot-machine nei loro locali
- per le famiglie che abitano all’estero
- per le famiglie che adottano un cane in carico al Comune.
 FONTE 



 👓 Leggi tutto...  
  
31/07/22
Marco
3840

Consiglio Comunale - Pubblicati gli atti

Interessanti gli atti relativi al Consiglio Comunale svoltosi lo scorso 26 Luglio.

In estrema sintesi possiamo riassumere che gli aumenti delle utenze vengono pagati principalmente con:

- eliminazione progetto Sistemazione aree verdi comunali - Parchi gioco € 30.000,00
- eliminazione progetto Realizzazione "Area del cane" € 10.000,00
- Utilizzo Fondo 106 (FONDI COVID)
Così come da Relazione Responsabie Finanziario  FONTE 

In merito alla stucchevole vicenda ricostruita verbalmente in Consiglio Comunale, è a mio parere esaustivo il parere n. 14 del 14.07.22 del Revisore dei Conti del Comune di Ponte dell'Olio  FONTE , allorquando riferisce di un disavanzo di € 27.000 tra le entrate e le uscite nella gestione del Palazzetto e "... raccomanda un attento monitoraggio delle situazioni suesposte."

Altro che risultato positivo... tralasciando poi l'aspetto sociale del suo utilizzo, anzi sottoutilizzo, indicatore lampante del fatto che il tentativo di gestione diretta NON ha incontrato il favore dell'utenza e questo non certo per demeriti dell'affidatario del servizio, anzi...

Saluti a tutti
Cittadino n. 2348



 👓 Leggi tutto...  
  
29/07/22
Marino
3837

Valorizzare il patrimonio esistente: sono daccordo!

74010241201okDel Consiglio comunale di martedì evidenzio un passaggio a mio avviso significativo (trascrizione qui    Apri  ; il contesto in cui è stato pronunciato il passaggio è fruibile qui  FONTE  ).
Come ho segnalato in questo post  FONTE  il nostro Comune è proprietario di due alloggi ERP che non sono a reddito da circa due anni perché necessitano di interventi di manutenzione (attualmente sono nove le famiglie pontolliesi in attesa di un alloggio ERP (Edilizia Residenziale Pubblica)  FONTE  )
Valorizzare questo “patrimonio comunale” di edilizia pubblica, sapendo anche che vi sono famiglie pronte a pagare un affitto, rientra nella “volontà” ribadita nel Consiglio comunale di martedì. Una “valorizzazione” che, oltre gli aspetti economici, avrebbe anche, e prioritariamente, una forte valenza sociale.
Mi auguro che alle parole dette, seguano fatti.
------
Gli alloggi ERP sono abitazioni costruite con fondi pubblici e assegnate in affitto a famiglie o a singoli che hanno un reddito che non consente loro di affittare un alloggio sul mercato libero.



 👓 Leggi tutto...  
  
29/07/22
Marino
3836

A Castel San Giovanni TARI ridotta del 17%

2107807133totoCosì ci informa Libertà.
➤ A giugno avevamo appreso che Castel San Giovanni aveva diminuito la TARI del 15% per le utenze non domestiche (bar, ristoranti, negozi, parrucchiere, estetiste, ecc.) e del 1,5% per le utenze domestiche; che Cadeo l’aveva diminuita del 9% per le utenze domestiche e del 7% per le utenze non domestiche; e che Fiorenzuola l’aveva diminuita dell’1% ed aveva introdotto “l’esenzione per le famiglie in carico ai servizi sociali” e la riduzione del 33% “per coloro che vivono da soli”  FONTE 
➤ Nell’articolo odierno di Libertà, a firma Mariangela Milani, l’Assessore al bilancio di Castel San Giovanni, commentando l'ulteriore riduzione del 17%, dichiara: «Si tratta di una scelta politica che va nel senso di dare una mano, per quanto possibile, alle famiglie e alle attività, soprattutto alla luce dei prevedibili rincari delle utenze con cui tutti ci troveremo a fare i conti dal prossimo autunno».
Nel frattempo, a Ponte dell’Olio…



 👓 Leggi tutto...  
  
Pagina 1 di 91
 ⏩ 
Privacy Policy e Disclaimer